QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17°24° 
Domani 15°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 23 ottobre 2019

Attualità domenica 19 aprile 2015 ore 13:00

Omar Pedrini "benedice" i Blue Parrot Fishes

I Blue Parrot Fishes
I Blue Parrot Fishes

Il trio composto da Francesco Marino, Gianni Capecchi e Ravi Di Tuccio si aggiudica il primo Soms Experience. Successo per l'ultimo atto



PALAIA — In una città della Toscana chiamata Dilaniopoli... i Blue Parrot Fishes vincono la prima edizione del contest Soms Experience, Giovanni “Bull” D'ambrosio, batterista dei The Old School, è eletto miglior musicista della rassegna, nel premio dedicato alla memoria di Luca Ferretti.

Nel circolo della società operaia, sabato 18 aprile, c'è stata la prima finale del concorso che darà diritto ai Bpf (Francesco Marino piano e voce, Gianni Capecchi chitarra e voce e Ravi Di Tuccio, batteria) di accedere direttamente alle finali di Rock Targato Italia e di aprire il concerto tributo dei Nomadi.

Luci soffuse e locale pieno per quattro ore. Nell'ultimo appuntamento si giocano la vittoria gli Zio Vania di San Miniato, The Old School di Sulmona, Hollywood Beards di Palaia e Blue Parrot Fishes di Pontedera. Presidente della giuria e ospite d'eccezione Omar Pedrini, ex leader dei Timoria (con cui vinse proprio Rock Targato Italia nel 1987). Dopo tutte le esibizioni, tra cui quella finale di Pedrini con Lorenzo Pucci degli Hollywood Beards e Marco Bellagamba, i Blue Parrot Fishes risultano i migliori.

“In una città della Toscana chiamata Dilaniopoli” è un verso di una canzone dei Blue Parrot Fishes.

René Pierotti
© Riproduzione riservata



Tag

Show del leghista Ciocca al Parlamento Ue: lancia scatola di cioccolato turco alla presidenza

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Sport

Lavoro