Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PONTEDERA16°27°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 26 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, scontri al corteo No green pass: i manifestanti sfondano il cordone della polizia

Attualità lunedì 01 dicembre 2014 ore 16:10

Il gatto crivellato di colpi cerca casa

Dopo quattro mesi di cura il veterinario Luca Barsanti dice: "Purtroppo ha perso la vista ma Pallino sta bene e si trasferirà a Firenze"



CASCINA — Era stato crivellato di colpi di pistola a pallini lo scorso 5 agosto ma ora sta bene. Era arrivato a Putignano, dal veterinario Luca Barsanti, in pessime condizioni con ferite su tutto il corpo che si erano riempite di larve di mosca. Dopo quasi quattro mesi di cure Pallino sta bene anche se ha perso la vista da entrambi gli occhi: “Purtroppo la retina non è recuperabile – dice il veterinario - adesso cerca casa e probabilmente andrà a vivere a Firenze da una coppia di ragazzi che lo vuole”. La cecità gli impedisce per adesso di vivere con altri animali: “Molte persone si erano offerte di tenerlo e anch'io l'avrei voluto – rivela – ma è meglio che stia in un appartamento senza contatti con altri animali, almeno per adesso. Adesso è curato, vaccinato e castrato”.

Pallino, che ha meno di due anni, viveva da randagio a Cascina e mangiava ciò che trovava girando sempre per le stesse strade. Poi un giorno qualcuno con cattiveria lo ha riempito di colpi ma due donne lo hanno visto ferito e portato in salvo. Adesso, dopo quattro mesi di cure, si trasferirà a Firenze per una nuova vita.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sarà possibile ammirarla a Peccioli, dove domenica c'è il campionato dello Zuccone, con la possibilità di assistere a record mondiali
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Sport

Attualità

Politica