QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16°25° 
Domani 14°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 21 settembre 2019

Attualità sabato 22 agosto 2015 ore 07:00

Il geco che ridona panchine e giardini alla città

Si chiama Progetto Restituzione l'iniziativa che vede l'impiego di persone seguite dai servizi sociali nella risistemazione di arredi e luoghi urbani



PONTEDERA — Un modo per ridare alla città qualcosa di degradato e allo stesso tempo, come il geco sa fare per natura, per sopravvivere a momenti difficili sperando un giorno di ripartire più forti. Questo il duplice senso del Progetto Restituzione ideato da Comune, Unione Valdera e Cooperativa Ponteverde per consentito ad alcune persone seguite dai servizi sociali di avviare un percorso di inserimento socio-lavorativo contribuendo a piccoli lavori di risistemazione di arredi urbani o giardini pubblici.

In questi mesi, queste volenterose persone si sono occupate, ad esempio, della manutenzione straordinaria del giardino di Villa Crastan e della risistemazione delle panchine e dei tavolini in legno nei parchi pubblici tra viale Italia e via de Nicola e in quello di via M.L. King.

"Tutte le panchine risistemate e restituite alla città - scrive il sindaco Simone Millozzi da Facebook, mostrando alcune foto dei lavori - sono riconoscibili da un piccolo geco arancione dipinto sopra, quale simbolo di adattabilità, spirito di sopravvivenza e capacità di superare anche le situazioni più difficili con sacrificio e forza di volontà, lo stesso spirito che il progetto si ripropone di promuovere nei propri partecipanti. Continueremo su questa strada".



Tag

La moral suasion di Giorgia Meloni alla platea di Atreju per evitare i fischi a Conte

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Attualità

Attualità