QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17°18° 
Domani 16°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 13 ottobre 2019

Attualità martedì 23 settembre 2014 ore 13:05

Il liceo XXV Aprile campione di qualità

L’istituto di Pontedera premiato con l'Effective Caf User per un corretto piano di autovalutazione e miglioramento della scuola



PONTEDERA — L’istituto superiore XXV Aprile di Pontedera ha un’amministrazione di qualità e sta utilizzando il modello Caf in modo efficace. A stabilirlo sono stati alcuni giorni fa il Ministero dell’Istruzione e l’Unione Europea che hanno rilasciato al liceo classico e scientifico il cosiddetto Effective Caf User, un’attestazione che premia  la capacità di autovalutazione e di miglioramento continuo delle performance delle pubbliche amministrazioni.

“Frutto di un percorso avviato due anni fa – ha spiegato la preside Luciana Rocchi – l’attestato è stato attribuito al XXV Aprile da un team di valutatori della Funzione Pubblica che hanno visitato la scuola il 19 settembre scorso”.

Come l’Iso per le imprese o la Bandiera Arancione per i Comuni, così questo attestato europeo garantisce una gestione di qualità e premia la scuola per un piano di sviluppo che punta a migliorare l’amministrazione, la struttura, il rapporto fra dipendenti, alunni, famiglie. “Nella pratica – ha spiegato Rocchi – abbiamo, ad esempio, migliorato la rete internet dell’istituto con il contributo dei genitori e del Rotary Club e abbiamo curato i rapporti fra corpo docenti e comitato degli studenti”.

Il piano di perfezionamento però non si ferma con la consegna dell’attestato. Gli uffici scolastici  stanno infatti già lavorando a nuove forme di documentazione che rendano più incisivo il lavoro dei professori, per arrivare a una programmazione d’istituto fatta direttamente da loro.

“Il ringraziamento va anzitutto al personale – ha poi concluso la preside – non è facile ottenere questa disponibilità ad essere valutati da qualcuno di esterno. Siamo tutti soddisfatti – ha aggiunto la dirigente d’istituto Rocchi – per questo miglioramento della scuola nel suo complesso. La perfezione, certo, non è cosa di questo mondo, ma siamo riusciti quanto meno ad innescare un processo di sviluppo in positivo per i dipendenti e per tutti coloro che gravitano intorno al liceo”.

Anna Dainelli
© Riproduzione riservata



Tag

Italia 5 stelle: parapiglia tra attivisti e giornalisti all'arrivo di Raggi, nel mirino le Iene

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità