QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 24 gennaio 2020

Cultura venerdì 24 gennaio 2014 ore 19:10

​Innovazione e robotica al volante del Qashqai

Presentato il nuovo crossover Nissan al Polo Sant’Anna a Pontedera. Alla guida, il robot umanoide creato dai ricercatori di Paolo Dario



PONTEDERA — Da un’auto senza guida a una guidata da un robot. Non è la trama di un film di fantascienza, ma l’incontro di due realtà che vivono di tecnologia e innovazione: l’Istituto di Biorobotica a Pontedera e il nuovo modello Qashqai di Nissan. L’ultimo crossover uscito dalla casa automobilistica giapponese è stato presentato proprio pochi minuti fa presso il Polo Sant’Anna Valdera, su viale Rinaldo Piaggio, con a bordo il robot umanoide ideato dai ricercatori per studiare il funzionamento del cervello collegato al movimento delle gambe.

“Siamo orgogliosi – ha detto il direttore dell’istituto Paolo Dario – che la Nissan abbia scelto proprio questo luogo per presentare un prodotto di ultima generazione e alta tecnologia. Questo istituto da anni ormai raggruppa oltre 200 ricercatori, soprattutto ingegneri, che concretizzano ricerche, studi, idee, nuove tecnologie utili”.

Ed è proprio questo a unire Nissan e Sant’Anna, entrambi creatori di tecnologie che migliorano la qualità di vita dell’uomo. Il nuovo crossover infatti, posizionato in bella vista nell’atrio dell’istituto con a bordo il robot umanoide realizzato dagli ingegneri del Sant’Anna, ha funzioni high-tech di ultima generazione, accessibili e pensate per migliorare l’esperienza di guida. Si va da una rete di telecamere e sensori che rilevano segnali stradali, abbassano o alzano gli abbaglianti, parcheggiano da soli l’auto, rilevano altri veicoli intorno e segnalano il caso in cui si effettui un cambio di corsia involontario. Il crossover è anche sempre connesso al satellite e alle app dello smartphone ed è in grado di rilevare se diminuisce la pressione sul volante in caso di sonnolenza del guidatore.

“Ringrazio la Nissan –ha detto il sindaco di Pontedera Simone Millozzi – per aver scelto di promuovere non solo i motori, ma anche una tecnologia utile e soprattutto per averlo fatto qui, in questo luogo d’innovazione così importante per Pontedera”.

Alla presentazione hanno partecipato anche il direttore vendite Italia per Nissan Achille Nicastri e il responsabile vendite Christian Forti. Dopo un breve intervento di tutti i relatori, i presenti hanno potuto fare un tour nei laboratori dell’Istituto per vedere all’opera i robot realizzati dai ricercatori.

Anna Dainelli
© Riproduzione riservata



Tag

Virus Cina, Speranza: "Faremo tutto il possibile"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità