Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PONTEDERA12°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 16 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La lezione di Burioni: «Omicron? La scelta è se incontrarlo da vaccinati o da non vaccinati»

Politica giovedì 18 aprile 2013 ore 15:05

L’accordo Bcc Fornacette-Comune salva la refezione scolastica



La Banca coprirà il costo dei buoni pasto per le famiglie con Isee sotto i 12mila euro

CALCINAIA – Un accordo con la Banca di Fornacette permetterà al Comune di mantenere le agevolazioni per la mensa scolastica. Questo l’escamotage dell’amministrazione comunale di Calcinaia per conservare un servizio sempre garantito in questi anni e messo adesso fortemente in crisi dalla quasi totale mancanza di trasferimenti statali agli enti locali. Grazie alla convenzione, firmata questa mattina dal sindaco di Calcinaia e dal presidente della Banca di Credito Cooperativo di Fornacette, il municipio potrà mantenere le agevolazioni per la refezione scolastica riservate ai nuclei familiari che hanno un Isee sotto i 12mila euro. Le circa 60 famiglie del territorio interessate al contributo continueranno a pagare la quota fissa mensile per la mensa scolastica, ma saranno esentate dal pagamento dei buoni pasto giornalieri. “L’accordo – ha spiegato Carlo Paoli, presidente BCC Fornacette – andrà dal primo maggio al 30 giugno e poi da ottobre a dicembre. In seguito valuteremo se ci saranno i presupposti per rinnovarlo anche nel 2014”. Una sinergia, quella fra Comune e BCC, fortemente voluta da entrambe le parti. “La Banca di Fornacette è una banca del territorio – ha commentato Maria Ceccarelli, assessore alle politiche scolastiche – un istituto di credito che i cittadini e l’amministrazione sentono vicino alle problematiche dell’intera comunità”. La cittadinanza di Calcinaia nei prossimi giorni riceverà via posta una lettera a firma congiunta del sindaco Ciampi e del presidente Paoli con i dettagli dell’accordo e il modulo di adesione.

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nella provincia di Pisa, tra ieri e oggi, sono state registrate oltre 1.400 nuove positività. In tutta la Regione, invece, sono 11.761 i contagiati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

STOP DEGRADO

Sport

STOP DEGRADO