Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:PONTEDERA13°26°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 21 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Azovstal, il ministero della Difesa russo rilascia il video della resa degli ultimi soldati

Cronaca giovedì 24 ottobre 2013 ore 14:50

La chiama "sporca negra", condannato il datore di lavoro



Il gestore di un agriturismo ora dovrà pagare alla donna un risarcimento per il danno di immagine

Capannoli - Un uomo di Massarosa, Fabio Corrado di 50 anni, che in più occasioni aveva ingiuriato una ragazza straniera dipendente del locale che gestiva in Alta Valdera, è stato condannato in primo grado dal giudice monocratico di Pisa che lo ha riconosciuto responsabile del reato di ingiuria con l'aggravante dell'epiteto razzista. Sulla base anche della testimonianze emerse nel dibattimento l'uomo avrebbe più volte apostrofato la ragazza al tempo 17enne con epiteti che puntavano a denigrarla e discriminarla per la sua nazionalità. La ragazza ha origini magrebine. Il pm aveva iscritto al tempo della denuncia l'uomo nel registro degli indagati anche per il reato di sequestro di persona dal momento che la vittima aveva raccontato di essere stata rinchiusa nel bagno del locale dal datore di lavoro. Questa accusa durante il dibattimento è decaduta e l'uomo non è stata riconosciuto colpevole. Corrado, ora dovrà pagare una multa di 900 euro e il giudice ha fissato una provvisionale di 2000 euro in attesa del processo civile che dovrà fissare il risarcimento per il danno di immagine subito dalla vittima.

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto a Peccioli, nella strada che costeggia il lago della Piappina. Richiesto l'intervento anche dell'elisoccorso Pegaso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Cultura

Cronaca