QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi -0°6° 
Domani -1°2° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 22 gennaio 2019

Attualità martedì 11 dicembre 2018 ore 11:25

190mila euro per adeguare il Teatro del Silenzio

Centonovantamila euro da investire sul Teatro del silenzio grazie alla Regione Toscana, che ha approvato uno stanziamento



LAJATICO — Centonovantamila euro da destinare all’adeguamento, al miglioramento e alla promozione del Teatro del Silenzio.

 E’ questo lo stanziamento che arriverà dalla Regione Toscana al Comune di Lajatico grazie alla seconda variazione di bilancio approvata la scorsa settimana dal Consiglio Regionale.
“Lo scorso anno – spiega il consigliere regionale Antonio Mazzeo che ha lavorato in stretto raccordo con la giunta regionale affinché fossero reperite le risorse – approvammo una mozione in cui impegnavamo la giunta a valutare la possibilità di attivare investimenti che rendessero più sicuro e fruibile lo spazio del Teatro del Silenzio ma anche che gli permettessero di aumentarne la promozione e l’attrattività durante tutto l’anno. Questo stanziamento va esattamente in quella direzione e permetterà da un lato l’adeguamento funzionale dell’area dove si svolgono gli spettacoli, dall’altro un miglioramento complessivo dell’ambiente del teatro e infine una parte dedicata alla promozione degli eventi e degli spettacoli. Era un impegno che avevo rinnovato anche questa estate con il sindaco Barbafieri e sono davvero contento di essere riusciti a passare dalle parole ai fatti”.


“Oltre al consigliere Mazzeo e ai consiglieri Nardini e Pieroni, che hanno lavorato per questo risultato, voglio ringraziare di cuore la Regione a nome di tutta la nostra comunità – aggiunge il sindaco Alessio Barbafieri – perché grazie a queste risorse potremo rendere ancora migliore un luogo che è già unico e straordinario. Il primo anno in cui organizzammo il concerto-evento giunsero qui 4mila persone che poi, col passare degli anni, sono arrivate a superare le 20mila di questa estate. L’indotto legato al Teatro del Silenzio, sia in termini di presenze turistiche sia in termini di aziende coinvolte, rappresenta un’opportunità che le istituzioni, locali e regionali, non possono permettersi di perdere. Siamo felici di poter investire nel futuro di questa importante realtà del Comune”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Attualità

Attualità