Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:52 METEO:PONTEDERA11°19°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 18 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Battiato, l'ultimo inedito: «Torneremo ancora»

Cronaca domenica 10 gennaio 2016 ore 01:40

Cane sbranato dai lupi

L'animale è stato rinvenuto alla Rocca di Pietracassa grazie al sistema satellitare. Sindaco Barbafieri: "Contatteremo subito l'assessore regionale"



LAJATICO — Sbranato da un branco di lupi, con ferite sul collo e l'addome completamente svuotato. Questa la tremenda scena (la foto abbiamo scelto di non mostrarla, ndr) che si é presentata ieri pomeriggio, sabato 9 gennaio, agli occhi dei cacciatori che hanno partecipato alla consueta battuta di caccia al cinghiale intorno alle 15 alla Rocca di Pietracassa. Proprio qui il gruppo ha rinvenuto, grazie al sistema satellitare, un cane mentre veniva dilaniato dai lupi.

La carcassa dell'animale, una femmina di segugio di anni 6 di  nome Lea, è stata poi recuperata dal proprietario.

In seguito il corpo dell'animale ucciso è stato visionato dal sindaco Alessio Barbafieri e dall'ex commissario della Forestale in pensione Emilio Iacorossi, che hanno dichiarato che: "Il cane riportava segni di aggressione al collo e il completo svuotamento dell'addome e di una parte del torace. I segni dell'aggressione sono identici ad altri casi di uccisione verificatesi nei Comuni limitrofi. Contatteremo subito l'assessore regionale Remaschi per avere indicazioni sulla gestione del problema".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il provvedimento è legato al contatto con un caso positivo. Si tratta di tre classi della scuola secondaria di Terricciola
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Clementina Colombini Ved. Franchi

Lunedì 17 Maggio 2021
Onoranze funebri
MISERICORDIA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

CORONAVIRUS