Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:00 METEO:PONTEDERA15°30°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 18 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Guerra Russia-Ucraina, missione Novorossiya. Il progetto segreto di Putin

Attualità mercoledì 19 gennaio 2022 ore 09:30

Chi era il giovane morto nell'incidente in auto

Il sinistro è avvenuto in Valdicecina. La vittima, che aveva 22 anni, viveva nella frazione di Orciatico. Disposta l'autopsia



LAJATICO — Si chiamava Ion Viti Ignat il ragazzo di 22 anni che ieri ha perso la vita in un incidente stradale avvenuto sulla statale 68 verso l'ora di pranzo.

Il sinistro è avvenuto nel territorio comunale di Riparbella. Il giovane risiedeva a Orciatico, frazione di Lajatico. Era di origini moldave. In quel momento era diretto a Volterra.

Sono stati inutili i soccorsi tanto che l'elisoccorso Pegaso, fatto decollare è stato fatto rientrare senza prestare servizio. Il 22enne è morto praticamente sul colpo, nel tragico impatto della sua auto. L'incidente non ha coinvolto altri mezzi.

Sul posto oltre ai mezzi di soccorso sono intervenuti i carabinieri. Sulla salma è stata disposta l’autopsia. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In una Collegiata stracolma il funerale del 35enne morto in un incidente frontale in FiPiLi, dopo un lungo contromano ancora tutto da chiarire
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Eva Benvenuti Ved. Aringhieri

Lunedì 16 Maggio 2022
Onoranze funebri
PUBBLICA ASSISTENZA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Sport

Attualità

Cultura