Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PONTEDERA13°27°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 24 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
No-vax contesta Letta e interrompe il comizio a Trieste: «Il vaccino è libertà?»

Cultura domenica 18 luglio 2021 ore 18:09

Ingresso ridotto per i vaccinati

Da lunedì 19 luglio biglietto scontato del 25% al Castello di Lari per chi presenta all'entrata il green-pass e lancio del corto FutureLari



LARI —  coloro che hanno completato il ciclo di vaccinazione contro il covid-19 avranno diritto ad una riduzione di un euro (il 25%) sul biglietto di ingresso al Castello.  

"Vuol essere soprattutto un gesto simbolico e in qualche modo un ringraziamento per chi, vaccinandosi, dà un contributo decisivo alla lotta contro questa grave pandemia e quindi permette anche ai luoghi della cultura di rimanere aperti al pubblico, peraltro con un afflusso considerevole in questo periodo, finalmente anche con una presenza importante di stranieri." dichiara Giovanni Bacci dell'Associazione culturale del Castello 

E a scanso di equivoci, aggiunge: "Naturalmente il Castello, come tutti gli altri luoghi culturali, vuol essere il più aperto ed inclusivo possibile, quindi si è scelta una formula di “incoraggiamento” alla vaccinazione, senza nessun divieto. A nostra conoscenza siamo i primi in questa scelta e ci farebbe senz’altro piacere non essere gli unici, magari diffondendo una formula similare di incoraggiamento e ringraziamento per chi sceglie di vaccinarsi."

Lunedì 19 è anche il giorno del lancio del corto FutureLari, che parla anche del Granduca Pietro Leopoldo: "A questo proposito è noto come nel 1769 il Granduca si vaccinò personalmente e lo stesso fece la sua famiglia contro il vaiolo. Aveva certamente i mezzi per difendersi al meglio ma scelse questa via per essere di esempio, mettendo l’interesse pubblico davanti a quello privato. In scala infinitamente più piccola, oggi scegliamo di seguire questo esempio, rinunciando ad una parte degli introiti da biglietti, sperando di contribuire al contenimento di questo virus."

Elisa Cosci
© Riproduzione riservata

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Vigili del Fuoco sul posto per spegnere il rogo. Una persona ustionata è stata soccorsa dal 118. Ad andare a fuoco una tappezzeria
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca

Attualità