QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12°15° 
Domani 11°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 16 dicembre 2019

Politica mercoledì 15 luglio 2015 ore 19:30

Le critiche di Sel stupiscono il Pd

Il segretario del Pd di Pontedera Fabio Roberto Tognetti

Bongini e Ferdani avevano denunciato scarso coinvolgimento. La risposta Pd: "Pochi giorni prima tutta la coalizione aveva optato per un rapporto ancora più stretto"



PONTEDERA — Le critiche di Sel stupiscono il Pd. I rappresentanti cittadini di Sinistra ecologia e libertà avevano criticato gli alleati del Pd, in modo particolare denunciando un mancato coinvolgimento (“Ci interpellano solo a cose fatte”).

La segreteria pontederese del Partito democratico risponde, dicendosi stupita: “Il comunicato di Sel (pubblicato da Qui News Valdera domenica 12 luglio, ndr) ci stupisce dal momento che in un incontro tenutosi mercoledì 8 luglio tra tutte le forze politiche facenti parte della coalizione - a cui hanno preso parte anche i rappresentanti di Sel Bongini e Ferdani - i partecipanti avevano convenuto sulla necessità di costruire un rapporto più stretto, predisponendo periodici tavoli di confronto sui temi fondamentali per la città. Un impegno che il Partito Democratico di Pontedera intende pubblicamente confermare e ribadire”

Secondo la segreteria una rottura tra Pd e Sel non è auspicabile: “Se il giudizio complessivo sull’operato della giunta Millozzi continua a esser ampiamente soddisfacente - come peraltro affermato dagli stessi esponenti di Sel - qualunque ipotesi di rottura tra le forze progressiste e riformiste di Pontedera risulterebbe avventata. Il progetto politico nato poco più di un anno fa ha partorito un programma di governo fortemente imperniato sui valori e gli ideali di centro-sinistra. La volontà del sindaco e della giunta, nonché di tutto il Partito Democratico è quella di andare avanti nella direzione fin qui intrapresa e che ha generato importanti risultati in tema di ambiente, di salvaguardia e cura del territorio, di prevenzione e lotta alle situazioni di maggior disagio socio-economico, di sostegno alle attività culturali e sportive”.

Gli esponenti del Partito democratico concludono la risposta con un invito: “In un contesto che si fa più complicato per i sempre più stringenti vincoli di bilancio da rispettare, riteniamo sia doveroso da parte dell’intera coalizione sostenere e stimolare l’azione dell’Amministrazione e in questo senso confidiamo che la nostra proposta venga positivamente recepita”.



Tag

Cosa vedeva Santori dal palco e le proposte delle sardine

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Imprese & Professioni

Attualità