QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 18°26° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 23 agosto 2019

Attualità lunedì 08 giugno 2015 ore 13:15

Arci Valdera, Panesi riconfermata presidente

Maria Chiara Panesi

Il congresso dell'associazione che si è tenuto sabato scorso a Capannoli ha rieletto la presidentessa uscente. Le congratulazioni del sindaco Millozzi



PONTEDERA — Il congresso di Arci Valdera riunitosi nella Casa del Popolo di Capannoli sabato scorso, ha riconfermato alla sua guida la presidente uscente Maria Chiara Panesi.

All'appuntamento sono intervenuti anche il sindaci di Capannoli e Bientina Arianna Cecchini e Corrado Guidi, rappresentanti di Pd, Sel, Rifondazione, ma anche di Cgil, Anpi e altre associazioni locali.

In Valdera, l'Arci conta circa 9000 soci, aumentati nell'ultimo anno del 20 per cento, e 60 tra circoli, case del popolo e associazioni affiliate.

Il titolo del congresso di sabato scorso era Identità resistenti, perché "anche in una fase complessa, soprattutto per la politica, come quella che stiamo vivendo, con la Lega ad oltre il 20% in Toscana, l'Arci riafferma la propria identità ed è un'identità forte che resiste contro al razzismo, al populismo, che tutela i diritti dei più deboli, che promuove cultura ed educazione popolare, che accoglie chi viene da lontano e che vuole rimanere uno spazio tenace di uguaglianza – dice la neoeletta Maria Chiara Panesi. – Per questo è fondamentale tutelare e rafforzare i nostri circoli e le nostre case del popolo: sono veri e propri presidi territoriali e sono loro i veri spazi di democrazia e partecipazione del nostro territorio".

Congratulazioni alla rieletta presidente sono prontamente arrivate dal sindaco di Pontedera e presidente dell'Unione Valdera Simone Millozzi, che ha detto: "Voglio esprimere le mie congratulazioni a Panesi per la sua rielezione che premia la buona azione portata avanti in questi anni. Il Comune di Pontedera ha avuto una proficua e stretta collaborazione con questa associazione che ha un forte radicamento sul territorio. Grazie all'Arci - ha aggiunto - questo territorio è più democratico, aperto e ha meno diseguaglianze".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cultura

Spettacoli