QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°14° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 19 novembre 2019

Politica domenica 27 aprile 2014 ore 17:20

​Lista Terreni, presentati consiglieri e programma

Il candidato sindaco del centrosinistra a Casciana Terme Lari ha tenuto la prima assemblea



CASCIANA TERME LARI — Pronta anche la squadra di Mirko Terreni, l’ex sindaco di Lari che si è ricandidato alle amministrative del nuovo comune fuso Casciana Terme Lari. Dopo il ciclo delle molte riunioni pubbliche, il gruppo del centrosinistra ha presentato ieri, sabato 26 aprile, in una sala del Castello dei Vicari di Lari, il programma e la lista dei 16 consiglieri che lo sosterranno Terreni alle prossime elezioni comunali di maggio.

“L’equipe – ha detto Terreni – lavorerà innanzitutto per un’amministrazione aperta, trasparente e partecipata, attenta ai bisogni della cittadinanza con ascolto costante delle proposte come metodo di lavoro”. Per questo motivo il gruppo intende operare una sburocratizzazione della macchina comunale e creare un apposito sportello articolato con 3 punti sul territorio come interfaccia tra amministratori e cittadinanza, che funzionerà con orari ampi. Altri obiettivi riguardano le strategie di investimento, tra cui lo sviluppo economico e crescita con la “terra” come punto di partenza, con l’istituzione di un mercato con prodotti a chilometro zero, con censimento dei terreni abbandonati e rilancio della giovane imprenditoria e strategie di promozione dei prodotti del territorio. Nel programma vengono trattati poi anche gli ambiti dell’artigianato e della manifattura, investimenti sulla pubblica illuminazione e sulla scuola, la riqualificazione dei centri urbani, la creazione di spazi pubblici per le tutti e di una nuova sede per i vigili volontari del fuoco e il riordino del servizio pubblico di trasporto per renderlo più efficiente e meno costoso.

Un’attenzione particolare è dedicata anche al turismo, soprattutto quello legato al made in Italy, che deve essere valorizzato attraverso la creazione di un ufficio turistico del territorio. Una promessa poi arriva anche per le Terme di Casciana che il candidato sindaco vorrebbe rilanciare, soprattutto per la rivalutazione delle proprietà delle acque.

Altri punti del programma di Terreni sono il raggiungimento dell’obbiettivo del 65% di raccolta differenziata, un piano sulle antenne, l’incremento della sicurezza stradale e attenzione alle politiche sociali, la riduzione delle imposte fiscali per gli esercizi commerciali che tolgono le slot machines.Di particolare impatto è stata poi la proiezione dell’ultima slide intitolata Faremo cose di sinistra come il registro delle coppie di fatto, la cittadinanza onoraria ai bambini stranieri nati in Italia, i pellegrinaggi ai campi di sterminio, la diffusione della cultura della legalità e della cittadinanza consapevole.

Ecco, infine, i nomi dei 16 candidati (sette donne e nove uomini) che durante l’assemblea hanno fatto un breve intervento: Jessika Berti, Giovanni Baldini, Mauro Ceccotti, Matteo Cartacci, Simona Cestari, Chiara Ciccaré, Agnese Cini, Mattia Citi, Paolo Coppini, Leonardo Vitali, Veronica Diciotti, Tiziana Lenzi, Claudio Ravera, Mauro Pasqualetti, Leonardo Di Santo, Simona Salice.

Marcella Bitozzi
© Riproduzione riservata



Tag

Bologna, rubano bancomat alle Poste e intascano un milione: 3 arresti

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca