Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:30 METEO:PONTEDERA16°21°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 29 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Giornalista nella furia dell'uragano Ian: si aggrappa a un cartello per non volare via

L'Italia vista dalla multe: Pisa tra le più care

Sono 108 i comuni presi in considerazione, Pisa è ottava. Pagamenti in calo



PROVINCIA DI PISA — Pisa è ottava. Peccato che questa volta ci sia poco da gioire. La classifica del Sole 24 Ore mette in fila le città d'Italia in base a quanto care sono le multe.

Davanti a Pisa, per capirci, ci sono Milano, Firenze, Bologna, Parma, Treviso, Rovigo e Pavia. Sono 100, invece, le città che la seguono.

La città più cara è Milano, secondo la mappa che il Sole ricava dai verbali delle polizie locali.

Tra le prime 10 province con l'importo medio per patentato è maggiore c'è anche Pisa.

La graduatoria degli importi divide l'Italia in due, con multe medie più alte al Nord e più basse al Sud, ma tutti i Comuni capoluogo hanno un dato comune: il calo degli incassi.

Nei primi sei mesi del 2014 si è infatti verificato un calo dei pagamenti che in alcuni centri ha raggiunto anche l'80 per cento ed è stato contenuto in ribassi a una cifra solo in pochi casi. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono due bambini di 10 anni gli aggressori che hanno schiaffeggiato e minacciato due coetanei. Allertato il Tribunale dei minorenni di Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Spettacoli

Cronaca