Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:45 METEO:PONTEDERA17°32°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 28 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Cosa guadagna l'America dalla guerra

Attualità venerdì 07 agosto 2015 ore 11:35

Manutenzione dei fossi per un milione di euro

Immagine di repertorio

Lavori del Consorzio di Bonifica in tutti i Comuni dell'area vasta: durante queste operazioni a Volterra una importante scoperta archelogica



PONTEDERA — Sono partiti i lavori di manutenzione ordinaria in tutto il comprensorio del Consorzio di Bonifica 4 Basso Valdarno. Nell’area della Valdera i lavori riguardano la rete idraulica nel suo complesso. 

Sono interessati tutti i Comuni dell’area vasta: San Miniato, Montaione, Montopoli, Palaia, Pontedera, Ponsacco, Terricciola, Chianni, Capannoli, Casciana Terme – Lari, Peccioli, Volterra, Montecatini Val di Cecina, Lajatico, Fucecchio e Castelfiorentino. 

L’importo complessivo dei lavori è di 1.098.462 euro, dei quali oltre 231mila derivano dai residui della gestione del 2014 e circa 241mila euro provengono da fondi europei (PSR) per opere di ingegneria naturalistica e di ripristino arginale del Botro di Pinzano e suoi affluenti a Volterra. E' probabile che proprio nel corso di questi lavori sia stata fatta a Volterra la sorprendente scoperta archeologica.

L’assegnazione dei lavori è diversificata: una parte è stata assegnata alle aziende agricole del territorio, per una parte sono state istituite gare per lo sfalcio della vegetazione, e in gestione diretta sono stati affidati due lavori nel comune di Peccioli e San Miniato.

Accanto alla manutenzione ordinaria oggetto delle competenze specifiche del Consorzio sul reticolo idraulico del comprensorio, per effetto di una Convenzione con la Provincia di Pisa, il Consorzio effettuerà lo sfalcio della vegetazione anche in alcuni tratti di II categoria e precisamente nei tratti finali fino allo sbocco in Arno del Rio Arnino, Rio Dogaia, Rio Filetto, Rio San Bartolomeo, Torrente Egola e Fiume Era, nei comuni di San Miniato e Pontedera.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono passati 50 anni da quando Giovanni Meini, Silvano Bibbiani, Rodolfo Taviani e Nicola Pisciscelli, fondarono l’azienda nel 1972. MPT plastica s.r.l., oggi rappresenta una realtà cardine nel settore della produzione di stampi e dello stampaggio ad iniezione di materie plastiche.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Sport