QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 21°26° 
Domani 22°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 23 luglio 2019

Attualità lunedì 27 ottobre 2014 ore 13:05

"Massima solidarietà ai lavoratori Ristori"

Sel difende i 154 dipendenti che da giorni presidiano la ditta 24 ore su 24. Critiche al silenzio sui termini dell'accordo con Piaggio



SANTA MARIA A MONTE — Anche la sezione di Santa Maria a Monte di Sel, Sinistra ecologia e libertà si schiera con i lavoratori delle Officine Ristori, che rischiano di perdere il posto di lavoro: “Massima solidarietà ai lavoratori Ristori – si legge nel comunicato - che da giorni chiedono che vengano semplicemente rispettati i loro diritti. Ammortizzatori sociali dopo vite passate fra quei capannoni che spuntavano come funghi fino a pochi mesi fa. E invece la politica italiana si preoccupa di modificare l'articolo 18”.

Sel punta il dito anche sul silenzio che da giorni vige sui termini dell'accordo firmato tra Piaggio e Ristori: “Non è accettabile che la Ristori firmi un accordo con Piaggio e non si sappia cosa preveda. È follia, come follia è che questi lavoratori si ritrovino a casa dalla mattina alla sera, molto probabilmente perché mamma Piaggio decide di far fare le stesse cose all'estero per risparmiare qualche cent”.

Gli esponenti di Sel criticano anche la possibilità di trasferire il lavoro all'estero: “Non è concorrenza quella fatta da aziende che negano i diritti fondamentali dei propri lavoratori. Dovrebbero esser assegnate commesse a tutte le aziende del mondo, a patto che anche lì siano garantiti i diritti per noi imprescindibili. Questo potrebbe essere un modo per limitare situazioni come questa diminuendo la forbice sul costo dei prodotti finiti, stimolando questi paesi a creare una legislazione sul lavoro seria per non perdere commesse”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Sport

Cronaca

Cronaca