QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°11° 
Domani 10°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 22 novembre 2019

Lavoro martedì 08 aprile 2014 ore 18:00

​Mercatone Uno Capannoli, presto un vertice con l’azienda

Filippo Fatticcioni

Regione, Comuni e sindacati chiederanno un ripensamento. Fatticcioni: “E’ importante non liquidare la questione”



CAPANNOLI — Un incontro con dirigenti del Mercatone Uno, forse già nella prossima settimana, per chiedere un ripensamento in merito alla chiusura del punto vendita o comunque un ricollocamento dei dipendenti. Questa l’estrema sintesi e il risultato del vertice sulla delicata situazione del Mercatone Uno di Capannoli che si è tenuto oggi, martedì 8 aprile, in Regione fra l’assessore al lavoro Gianfranco Simoncini, il sindaco di Capannoli Filippo Fatticcioni, il presidente dell’Unione Valdera Simone Millozzi e i sindacati di categoria.

La Regione, dopo aver ascoltato le sigle sindacali, si è fatta carico insieme agli enti locali di convocare al tavolo anche i vertici del gruppo aziendale. “Il primo tentativo – ha detto Fatticcioni – sarà quello di chiedere all’azienda le regioni che la spingono alla decisione e un sostanziale ripensamento. Se questo non fosse possibile – ha aggiunto – spingeremo affinché il Mercatone Uno garantisca la ricollocazione dei 35 lavoratori in altre sedi, anche attraverso l’utilizzo di ammortizzatori sociali”. Proprio i sindacati hanno proposto all’assessore Simoncini la strada dei contratti di solidarietà.

Non solo le istituzioni, ma anche cittadini e commercianti si sono mobilitati attraverso una raccolta firme per i 35 dipendenti. “Un gesto – ha commentato il sindaco Fatticcioni – che dimostra la solidarietà di una comunità intera, privati cittadini e tessuto commerciale, tutti preoccupati per queste persone che rischiano la disoccupazione”.

L’incontro dovrà essere organizzato in tempi rapidi, viste le scadenze date dall’azienda. Perciò l’assessore Simoncini prendera contatti con in dirigenti al più presto, per poter riconvocare sindaci e sindacati entro dieci giorni.

Anna Dainelli
© Riproduzione riservata



Tag

Manovra, Salvini: «Totale instabilità, pesa più delle tasse»

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità