Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:PONTEDERA13°26°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 21 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Azovstal, il ministero della Difesa russo rilascia il video della resa degli ultimi soldati

Cronaca mercoledì 18 febbraio 2015 ore 10:50

Cade dal tetto di un capannone e muore sul colpo

Pietro Iovine, titolare di una ditta carpentiera, stava lavorando al magazzino comunale. Una folata di vento gli ha fatto fare un volo di 7 metri



PONTEDERA — Tragico incidente sul lavoro al magazzino del Comune in viale America, nella zona industriale di Gello, dove nella mattinata di oggi, mercoledì 18 febbraio, intorno alle 10, un uomo di 62 anni, Pietro Iovine di San Miniato, è caduto dal tetto dell'edificio ed è morto.

Un volo di circa 7 metri che non ha lasciato scampo al titolare della ditta di carpenteria metallica che, insieme ad altri due operai, stava lavorando sulla tettoia che protegge le riserve di sale che il Comune utilizza durante le gelate dell'inverno. Un’improvvisa folata di vento ha sollevato un pannello di alluminio e il 62enne, ha perso l'equilibrio ed è stato sbalzato all'indietro.

All'arrivo del 118, l'uomo era già deceduto.

Sul posto sono immediatamente arrivati anche il sindaco di Pontedera Simone Millozzi, l'assessore Matteo Franconi e i dipendenti dell'ufficio manutenzioni del Comune.

Per gli accertamenti e i rilievi sono intervenuti anche i vigili del fuoco di Cascina, il 112, la polizia e gli operatori della medicina del lavoro di Pontedera. Sulla vicenda verrà aperta un'inchiesta.

L'amministrazione comunale ha già espresso il suo cordoglio e la sua vicinanza alla famiglia dell'artigiano. "Il dramma della morte sul lavoro - scrivono dal Comune in una nota - scuote profondamente le nostre coscienze e ci deve indurre a tematizzare sempre più la sicurezza sui luoghi di lavoro. E' necessario ribadire con forza a tutti i livelli il valore della sicurezza e investire sempre di più sulla formazione e sulla prevenzione degli infortuni. Su questi argomenti non si deve mai abbassare la guardia".

L'amministrazione comunale, infine, per quanto nelle proprie possibilità, si mette a disposizione della famiglia per ogni eventuale necessità e per ogni eventuale esigenza si dovesse presentare.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto a Peccioli, nella strada che costeggia il lago della Piappina. Richiesto l'intervento anche dell'elisoccorso Pegaso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Cultura

Cronaca