QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 10 dicembre 2019

Politica lunedì 25 febbraio 2013 ore 09:03

Nell'Unione alle 22 di domenica ha votato il 57% degli elettori



I più solerti a Peccioli, dove si è recato alle urne quasi il 66% degli elettori, Chianni il Comune dove si è votato meno
UNIONE VALDERA - Alle 22 di domenica, quando i presidenti di seggio hanno chiuso le operazioni di voto del primo giorno di consultazioni nei territori dell'Unione dei Comuni della Valdera avevano votato mediamente il 57,35% degli aventi diritto, nelle consultazioni precedenti alla chiusura domenicale dei seggi si erano recati alle urne il 62,93% degli elettori, la flessione media è del 5,58%. Il comune dove nella giornata di domenica si è votato meno è Chianni. Alle 22 di domenica si era recato alle urne il 52% degli elettori. La flessioni più consistente invece riguarda Santa Maria a Monte, dove rispetto alle precedenti consultazioni l'accesso domenicale alle urne è stato del 10% in meno. Nettamente sotto la media provinciale anche l'affluenza nel comune di Casciana Terme che alle 22 di domenica si è fermata al 57,8%. Il comune dell'Unione dove gli elettori sono stati più solerti invece è stato Peccioli, qui si sono recati alle urne il 65,85% degli aventi diritto, seguito da Calcinaia, dove ha votato il 65,78% del corpo elettorale. Tutti gli altri seguono la flessioni provinciale, attestata intorno al 6%. Anche nel paese di Buti, dove a causa della nevicate e del maltempo si temeva che i cittadini non si recassero alle urne la flessione è intorno al 6%.


Tag

Evasione fiscale, Mattarella agli studenti: «Fenomeno indecente»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità