QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12°14° 
Domani 10°13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 07 dicembre 2019

Attualità mercoledì 14 gennaio 2015 ore 16:02

Niente bollo per tre anni per le auto trasformate

Il provvedimento della Regione Toscana esenta dal pagamento le vetture a benzina trasformate a gpl o metano dal 1 gennaio al 31 dicembre 2015



FIRENZE — Niente pagamento del bollo per tre anni per le auto trasformate da benzina a gpl o metano nel corso del 2015. La Regione Toscana ha introdotto a fine anno, con la legge finanziaria per il 2015, l'esenzione triennale dal bollo auto per tutti quei veicoli, indipendentemente dalla loro categoria euro e dalla loro potenza, nei quali sarà installato il sistema a gpl o a metano nel periodo dal 1 gennaio al 31 dicembre 2015, con collaudo dello stesso, successivamente all'immatricolazione, entro il 31 gennaio 2016.

Per godere dell'esenzione triennale, il contribuente non dovrà fare nessuna richiesta alla Regione Toscana: l'agevolazione fiscale sarà infatti attribuita automaticamente, sulla base dei dati in ingresso al sistema informativo regionale di gestione della tassa auto, il quale si interfaccia con l'utente con la piattaforma telematica Iris.

Per capire meglio - Due esempi di funzionamento dell'esenzione triennale del bollo: collaudo in gennaio e collaudo in febbraio.

1) Un veicolo trasformato da benzina a benzina/GPL o benzina/metano con collaudo nel mese di gennaio, per il quale il mese di rinnovo del pagamento del bollo è gennaio, l'esenzione avrà effetto già dal 2015, con primo bollo da pagare, a fine esenzione, a gennaio 2018.

2) Per un veicolo, sempre con mese di rinnovo del pagamento del bollo a gennaio, il cui nuovo impianto benzina/GPL o benzina/metano viene invece collaudato in febbraio, ossia nel mese successivo alla scadenza per il pagamento del bollo, l'ecoincentivo avrà effetto dal 2016, fermo restando la sua validità per tre anni, con primo bollo da pagare, a termine esenzione, a gennaio 2019.

La notizia ha acceso l'attenzione di molti lettori di qui News Valdera, qualcuno è andato a informarsi agli sportelli Aci dove però non è stata confermata la notizia: “La direzione intercompartimentale dell'Aci è stata informata e da lì sono stati informati tutti gli sportelli Aci sul territorio toscano. Il provvedimento riguarda solo le auto trasformate dopo il 1 gennaio 2015” spiegano dalla Regione.



Tag

Governo, Conte: «Per Renzi è a rischio? Lui pessimista cosmico»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Sport