comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17°21° 
Domani 14°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 04 giugno 2020
corriere tv
Fase 3, Conte: 'Nostro indirizzo politico ha funzionato'

Politica lunedì 10 giugno 2013 ore 15:50

Nuovo bando provinciale per concedere aree demaniali



Una in ogni comune di Calcinaia, Cascina, Vicopisano e San Giuliano. Altre 5 a Pisa, tra cui un terreno agli “Orti del Cep”

Calcinaia – C’è anche una zona nel comune di Calcinaia, più precisamente in località La Botte lungo l’Arno, fra le 9 aree del demanio idrico provinciale comprese nel bando per la concessione dei terreni indetto dalla Provincia. Le altre si trovano, una ciascuno nei Comuni di Cascina, Vicopisano, San Giuliano Terme e 5 nel Comune di Pisa. Per la Provincia si tratta della terza concessione di parti del suo demanio in 3 anni. “L’obiettivo – ha dichiarato l’assessore provinciale Valter Picchi – è mettere a frutto le potenzialità di aree altrimenti a rischio di inutilizzo, valorizzandole sia come fonte d’entrata per la Provincia, sia come spazi atti a ospitare attività di valore per la collettività, siano esse economiche e ricreative”. I terreni del bando hanno un uso consentito per legge. Quello a Calcinaia ad esempio, che copre una superficie di quasi 7mila metri quadri, dovrà conservare una finalità agricola, come anche le aree a San Giovanni alla Vena (Vicopisano), a Patrignone (San Giuliano) e in località Arnaccio (Cascina). Quelli nel comune di Pisa, fra cui un terreno in centro città nel quartiere Cep, invece dovranno avere un uso ricreativo. Come si legge anche nel bando pubblico, gli interessati alle aree dovranno presentare offerta e documentazione entro lunedì 24 giugno presso la Provincia e potranno aggiudicarsi la concessione del terreno per 12 anni.


Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Lavoro