Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:00 METEO:PONTEDERA13°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 28 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Letta: «Centrodestra ha tentato di dividerci, ho sbagliato a fidarmi»

Attualità mercoledì 06 maggio 2015 ore 14:00

Occasione di formazione e mobilità al Sete Sòis

Il Centrum Sete Sòis Sete Luas

Il centrum su viale Piaggio cerca 2 giovani dai 18 ai 29 anni che curino il Festival Internazionale. Cercasi anche giovani artisti per Montecastello



PONTEDERA — Un'opportunità di formazione in un ambiente internazionale attraverso le arti e le culture del Mediterraneo. Proprio in occasione del prestigioso Festival Internazionale, il centro Sete Sóis Sete Luas cerca due giovani dai 18 ai 29 anni che per un anno potranno entrare nello staff internazionale del festival occupandosi di comunicazione e promozione delle attività.

Ultime ore per presentare la domanda. C'è infatti tempo fino a venerdì 8 maggio per rispondere all'avviso pubblicato sul Bollettino Ufficiale Regione Toscana dell'aprile scorso che prevede la selezione di 708 giovani da impiegare in progetti di servizio civile finanziati con i fondi europei destinati al programma Garanzia Giovani.

Tra gli obiettivi del progetto del Centrum su viale Piaggio c'è la promozione e la diffusione delle culture del Mediterraneo e del mondo lusofono, della ricchezza artistica, culturale ed enogastronomica dei diversi paesi che fanno parte della rete culturale Sete Sóis Sete Luas attraverso lo scambio e la mobilità degli artisti e degli spettatori, ma anche la valorizzazione del territorio e degli artisti locali.

Attraverso i Centrum sarà inoltre possibile per i giovani fare esperienze formative all’estero grazie alla convenzione firmata tra le città aderenti alla rete culturale Sete Sóis Sete Luas e le quattro città che ospitano le strutture (Pontedera, Ponte de Sor in Portogallo, Frontignan in Francia e Ribeira Grande a Capo Verde) in cui si allestiscono mostre, si organizzano concerti, workshop, degustazioni e laboratori artistici e gastronomici; spazi dinamici di contaminazione artistica e culturale.

Mobilità poi, anche per i giovani artisti che da quest’anno potranno esibirsi a Montecastello concorrendo al Premio Rivelazione Sete Sóis Sete Luas– Castello d’oro. Tre date, 27 giugno, 4 luglio e 11 luglio, in cui i giovani musicisti del territorio potranno concorrere al prestigioso Premio che darà al vincitore l’opportunità di esibirsi su uno dei palchi internazionali dei 13 paesi del Festival Sete Sóis Sete Luas per l’edizione 2016. Il contest è rivolto a progetti di musica popolare contemporanea secondo le linee artistiche del Festival e la giuria sarà composta da professionisti del settore.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Vicepreside della scuola per decenni, il professor Vergnano era molto conosciuto e benvoluto, soprattutto dai suoi tantissimi ex studenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Prof. Aldo Vergnano

Mercoledì 26 Gennaio 2022
Onoranze funebri
MISERICORDIA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Toscani in TV

Attualità

Sport

Attualità