comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:10 METEO:PONTEDERA9°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 01 dicembre 2020
corriere tv
Covid, Bassetti: «Il tampone prima di vedere i parenti a Natale? Lo sconsiglio, è fuorviante»

Attualità mercoledì 07 settembre 2016 ore 15:10

Il piccolo Erasmus degli studenti del Montale

Per il secondo anno consecutivo una decina di giovani passano un mese all'estero, alcuni in terra scandinava altri in Francia



OSTERSUND (SVEZIA) — Dal 1 settembre al 1 ottobre dieci studenti del liceo Montale di Pontedera sono ospiti di scuole e di famiglie svedesi e francesi. Gli studenti Marta Giani, Sara Biasci, Anita Macelloni e Giovanni Profeti trascorreranno settembre ospiti del liceo Wargentin di Östersund, scuola partner di quella pontederese.

Bianca D'Aniello, Sara Arrighi e Alessio Cavoto sono gli apripista per il Montale dello stesso progetto di mobilità con il liceo Västerhöjd di Skövde, piccola città non lontana da Göteborg.

Ester Tocci, Greta Danzini e Chiara Giovannoni sono invece ospiti del Lyceè Berger di Grenoble, anch'essa scuola partner del Montale già da alcuni anni.

Tutti gli studenti italiani accoglieranno i nuovi amici nelle loro classi e nelle loro case dalla metà di ottobre alla metà di novembre. Finalità del progetto, oltre ad una full immersion nella lingua francese e inglese, quella di offrire ai ragazzi l'opportunità di conoscere ed apprezzare la vita e la cultura francese e quella di un paese scandinavo, la Svezia, tra i più moderni ed avanzati in Europa, maturando al tempo stesso nuove abilità e competenze che solo esperienze come queste riescono a sviluppare.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Politica

Sondaggi

CORONAVIRUS