Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PONTEDERA13°26°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 27 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Omicidio Matteotti, 100 anni dopo - La morte di Matteotti e l'inizio della dittatura violenta di Mussolini

Attualità venerdì 26 maggio 2017 ore 10:42

Pacchetto scuola, un aiuto per studiare

L'incentivo economico a sostegno delle famiglie in difficoltà è messo a disposizione dal Comune. Domande entro il 21 luglio 2017



S. MARIA A MONTE — Il Comune di Santa Maria a Monte informa che a partire dal 12 giugno fino al 21 luglio è possibile presentare domanda per l’incentivo economico Pacchetto scuola. "Possono richiedere il beneficio – dichiara il vicesindaco e assessore alle Politiche Scolastiche, Manuela Del Grande – tutte le famiglie di studenti residenti nel nostro comune iscritti alle scuole secondarie di primo e secondo grado, statali e paritarie, e con un’età non superiore ai 20 anni al momento di presentazione della domanda che abbiano un indicatore della situazione economica equivalente (Isee) richiesta esclusivamente nell’anno 2017 non superiore a 15mila euro".

"Il beneficio verrà erogato fino all’esaurimento dei finanziamenti, secondo una graduatoria stilata in ordine Isee crescente. Si tratta di un sostegno importante – chiude Del Grande – per le famiglie che devono affrontare numerose spese scolastiche e si trovano in condizioni economiche difficili. Siamo consapevoli che la cifra spettante non risolverà le loro problematiche familiari, tuttavia costituirà un aiuto pur sempre utile".

"Un contributo utile per i nuclei familiari in difficoltà, che va ad incentivare il diritto allo studio – dice il sindaco, Ilaria Parrella – Un piccolo sostegno economico che dimostra l’attenzione ad un settore, quello dell’istruzione, nel quale questa amministrazione ritiene importante continuare ad investire anche se le risorse a disposizione diventano sempre minori. La graduatoria provvisoria degli ammessi al concorso, in quanto in possesso dei requisiti del bando, sarà pubblicata mediante affissione all’Albo pretorio online e sul sito web del Comune entro il 29 settembre 2017".

"La graduatoria definitiva, invece, verrà approvata e pubblicata entro il 31 dicembre 2017" conclude parrella.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno