QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16° 
Domani 16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 24 febbraio 2020

Cronaca martedì 11 febbraio 2020 ore 11:54

Atto vandalico al Monumento ai Caduti

E' stato asportato il fregio che rappresenta la fiamma dell'Arma dei Carabinieri. Il sindaco ha sporto denuncia: "Atto inqualificabile"



PALAIA — Atto vandalico al Monumento ai Caduti in piazza del Mercato, cui ha fatto seguito la denuncia in Caserma da parte del sindaco Marco Gherardini

"È stato vergognosamente asportato il fregio rappresentante la fiamma dell’Arma dei Carabinieri - ha fatto sapere il primo cittadino -. Un atto incivile che ferisce la nostra comunità, profondamente riconoscente nei confronti dell’Arma e di tutti coloro che servono e hanno servito lo Stato, anche a costo della loro vita. Quanto successo è inqualificabile. Si tratta di una gravissima e inaccettabile mancanza di rispetto verso i valori costituzionali e la nostra storia. Gli autori di questo scempio si vergognino!"

Per il consigliere regionale Andrea Pieroni si tratta di un atto "vergognoso e infamante". "Un atto contro la memoria - ha commentato -, che manca di rispetto a chi è morto per la libertà ed offende uomini di Stato che mettono profondo impegno a servizio della nazione e delle sue comunità da oltre due secoli. I Carabinieri ogni giorno adempiono ai propri doveri verso il cittadino, per la pace e nella lotta alla criminalità, spesso a rischio della propria vita. Manifesto solidarietà all’Arma dei Carabinieri e la vicinanza al sindaco Marco Gherardini che giustamente ha sporto denuncia. Non è solo un danno materiale ma un gesto spregevole verso l'Arma e verso un'intera comunità".



Tag

Coronavirus, l'appello di Burioni: «In Italia serve unica catena di comando»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Sport