QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 14° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 13 novembre 2019

Attualità martedì 17 maggio 2016 ore 13:52

Nuova segnaletica sui percorsi turistici

Nuova cartellonistica per alcuni degli itinerari naturalistici più belli del Comune di Palaia. Inaugurati alcuni pannelli informativi



PALAIA — Si tratta dei percorsi attorno ad Alica e a Montefoscoli: il primo denominato “Anello di Alica” si snoda per circa 4 km attorno al borgo, attraverso un agevole itinerario tra vigneti ed oliveti del tipico paesaggio toscano. Gli altri due, rispettivamente “Anello di Gemoli” e “Bosco della Fratta”, percorrono la parte nord-ovest e sud di Montefoscoli passando per una antica fonte seicentesca, attraverso un suggestivo tratto di via cava, traccia verosimile di un'antica viabilità del passato in Valdera. 

Questi itinerari si propongono di accompagnare il visitatore attraverso percorsi dedicati alla natura e alla storia del territorio locale, facilmente percorribili sia piedi che in mountain bike. Si tratta di sentieri già tracciati ed esistenti che sono stati oggetto di alcuni interventi di messa in sicurezza e pulizia. La nuova segnaletica poi, insieme ad un'adeguata pannellonistica esplicativa in lingua straniera, permetterà ora ai numerosi turisti di avere anche un quadro storico-culturale dei luoghi visitati. L'attività di ripristino della sentieristica è stata possibile grazie all'impegno dei volontari delle Associazioni Gruppo Archeologico Tectiana e Comitato di Promozione Culturale di Montefoscoli, con il patrocinio del Comune di Palaia. Lo scopo è quello di valorizzare, tutelare e rendere ancora più fruibile il patrimonio ambientale, soprattutto dal punto di vista turistico, del comune di Palaia.



Remix, video e parodie: quando lo sfottò social rende il politico «pop»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Sport

Attualità

Attualità