Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:29 METEO:PONTEDERA17°30°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 18 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sindacalista morto a Biandrate, tensioni davanti allo stabilimento Lidl: responsabile sicurezza "schiaffeggiato"

Attualità lunedì 17 maggio 2021 ore 17:15

Un grande percorso di 21 chilometri nella natura

E' la rete sentieristica di ippovia - mountan-bike – trekking, che a Palaia avrà uno sviluppo di 21 chilometri, con un percorso molto suggestivo



PALAIA — Completato il progetto di miglioramento del Grande Percorso Naturalistico grazie ad un finanziamento del Gal Etruria. Il Grande Percorso Naturalistico, con 21 chilometri circa di itinerario nel Comune di Palaia, è la rete sentieristica di ippovia - mountan-bike – trekking che collega buona parte dei comuni del territorio provinciale e non solo.

Gli investimenti realizzati hanno permesso l'incremento dei manufatti presenti per il relax degli escursionisti, con nuovi tavoli panca e nuove staccionate (arredo verde), gazebo e panchine, oltre alla cartellonistica informativa e tematica e soprattutto l’integrazione della segnaletica direzionale, con nuove frecce segnavia, per una precisa segnalazione del percorso al fine di rispondere principalmente alle esigenze logistiche turistiche dell'uso del cavallo o per il trekking a piedi o in bici.

“Un intervento importante di valorizzazione degli ecosistemi e dei paesaggi del territorio – spiega il sindaco Marco Gherardini – in un’ottica di promozione del nostro turismo rurale. È centrale continuare a lavorare con progetti come questo che valorizzano il patrimonio naturale e culturale identitario, migliorano la fruibilità del paesaggio e promuovano adeguatamente le eccellenze agroalimentari del territorio”.

“Il valore identitario che la strategia del Gal Etruria ha promosso – prosegue il sindaco – risponde a pieno in questo progetto che sarà importante sia per i turisti che per la popolazione residente in un periodo dove il Covid ha fatto capire a tutti l’importanza della natura e lo sport per il benessere sia fisico che mentale”.

“Stiamo lavorando – conclude Gherardini – al miglioramento di altre situazioni sul territorio. La raccomandazione è quella di rispettare questi beni che sono di tutti”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le fiamme divampate nel pomeriggio in località Colle del Rosselmini - La Croce. Il Comune invita a fare attenzione e a non intralciare l'antincendio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Nila Biasci nei Doveri

Martedì 15 Giugno 2021
Onoranze funebri
Mancini & De Santi Capannoli, Fornacette
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca

Cronaca