Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PONTEDERA19°26°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 17 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Forum sul clima, Draghi: «Finora siamo venuti meno agli accordi di Parigi, possibili conseguenze catastrofiche»

Attualità lunedì 17 maggio 2021 ore 17:15

Un grande percorso di 21 chilometri nella natura

E' la rete sentieristica di ippovia - mountan-bike – trekking, che a Palaia avrà uno sviluppo di 21 chilometri, con un percorso molto suggestivo



PALAIA — Completato il progetto di miglioramento del Grande Percorso Naturalistico grazie ad un finanziamento del Gal Etruria. Il Grande Percorso Naturalistico, con 21 chilometri circa di itinerario nel Comune di Palaia, è la rete sentieristica di ippovia - mountan-bike – trekking che collega buona parte dei comuni del territorio provinciale e non solo.

Gli investimenti realizzati hanno permesso l'incremento dei manufatti presenti per il relax degli escursionisti, con nuovi tavoli panca e nuove staccionate (arredo verde), gazebo e panchine, oltre alla cartellonistica informativa e tematica e soprattutto l’integrazione della segnaletica direzionale, con nuove frecce segnavia, per una precisa segnalazione del percorso al fine di rispondere principalmente alle esigenze logistiche turistiche dell'uso del cavallo o per il trekking a piedi o in bici.

“Un intervento importante di valorizzazione degli ecosistemi e dei paesaggi del territorio – spiega il sindaco Marco Gherardini – in un’ottica di promozione del nostro turismo rurale. È centrale continuare a lavorare con progetti come questo che valorizzano il patrimonio naturale e culturale identitario, migliorano la fruibilità del paesaggio e promuovano adeguatamente le eccellenze agroalimentari del territorio”.

“Il valore identitario che la strategia del Gal Etruria ha promosso – prosegue il sindaco – risponde a pieno in questo progetto che sarà importante sia per i turisti che per la popolazione residente in un periodo dove il Covid ha fatto capire a tutti l’importanza della natura e lo sport per il benessere sia fisico che mentale”.

“Stiamo lavorando – conclude Gherardini – al miglioramento di altre situazioni sul territorio. La raccomandazione è quella di rispettare questi beni che sono di tutti”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati sui nuovi casi positivi restano contenuti. A livello provinciale ci sono 28 nuovi contagi registrati nelle ultime ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Gemello Capponi

Giovedì 16 Settembre 2021
Onoranze funebri
MISERICORDIA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS