QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12° 
Domani 10°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 14 dicembre 2019

Attualità sabato 03 dicembre 2016 ore 06:30

Un Natale da inventare

Tante iniziative dal 4 dicembre fino al 6 gennaio fra Palaia, Forcoli e Montefoscoli. Fra gli eventi anche una raccolta fondi per i terremotati



PALAIA — Si intitola Un Natale da inventare il calendario di iniziative patrocinate dal Comune che a dicembre e a gennaio animeranno i paesi di Palaia, Forcoli e Montefoscoli. In un’atmosfera magica e colorata, spazio alla solidarietà con una speciale raccolta fondi per i terremotati del Centro Italia.

Il tutto avrà inizio domenica 4 dicembre dalle 10 con i tradizionali e immancabili mercatini natalizi a Forcoli nella struttura coperta e riscaldata dell’Associazione Nuova Primavera, che organizza appunto la manifestazione. Durante la giornata ci saranno intrattenimenti per bambini con animazioni, merende e fantastiche passeggiate con i Ponies in collaborazione con l'Associazione Icaro Blu. Alle 18 l'arrivo di Babbo Natale con la consegna delle letterine e la foto di rito.

Si prosegue giovedì 8 dicembre a Montefoscoli con l’originale programma di “Un Natale da inventare in Cosplay”. Far divertire e svagare bambini e famiglie senza mai dimenticarsi di chi ha più bisogno. A promuovere l’iniziativa il Comitato di promozione culturale di Montefoscoli Onlus e l’Associazione culturale Italian Cosplay, insieme per fondere la magia del Natale con il colore dei cosplayer che animeranno il borgo con la loro presenza e con giochi ed intrattenimenti. La festa inizierà alle ore 9 con apertura del mercatino e continuerà fino alle ore 20 con laboratori, caccia al tesoro, spettacoli, merenda e tanto altro. Il ricavato di tutta la giornata sarà devoluto alle famiglie ed ai bambini vittime del terremoto in Centro Italia.

Domenica 11 dicembre mercatino artigianale, cioccolata calda, bomboloni, dolci, palloncini, luci, e... la casa di Babbo Natale, nel borgo di Palaia andrà in scena l`evento "C'era una volta il Natale", organizzato dalla Pubblica Assistenza e dal circolo Soms. Dalle 9 e per tutta la giornata, appuntamento nel centro storico con i banchi dedicati ai prodotti natalizi e non solo; con una piccola donazione si potranno avere i salumi e i formaggi di Norcia, il ricavato sarà devoluto all’acquisto di un container per le famiglie terremotate. Nel corso del pomeriggio sarà protagonista anche la Filarmonica Puccini, che si esibirà nel cuore del paese con suoni e melodie mai dimenticate. All'ombra della Rocca, invece, i bambini potranno consegnare le loro letterine direttamente nelle mani di Babbo Natale, che li accoglierà nella sua casa. Sempre per i più piccoli, appuntamento da non perdere alle 18, davanti alla Torre dell'Orologio: il rintocco della campana, darà il via al lancio dei palloncini colorati che faranno volare i desideri dei bimbi. La festa si concluderà con la tombola al circolo Soms, alle 21,30.

Il calendario natalizio si concluderà il 6 gennaio con il Presepe vivente a Montefoscoli a cura del Comitato di Promozione Culturale di Montefoscoli Onlus che quest’anno propone il tema “Così diversi così uguali” interpretato da donne e uomini impegnati in un cammino di speranza.



Tag

Piazza Fontana, il giornalista del Corriere che era nella banca: «Mi salvò un caffè»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Cultura

Attualità