QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 20°20° 
Domani 18°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 20 agosto 2019

Cronaca venerdì 11 luglio 2014 ore 17:00

Palio di Bientina, presentato il cencio 2014

Scoperto il nuovo drappellone e subito partono i pronostici. Brogi: "I colori rimandano a Forra e Cilecchio"



BIENTINA — Un volto d'uomo e un muso di cavallo, su uno sfondo a tinte azzurre. Con la presentazione del cencio avvenuta ieri sera (giovedì 10 luglio) in villa Pacini-Battaglia il Palio di Bientina entra nel vivo e anche nei primi pronostici basati proprio sul tradizionale drappellone, opera quest'anno di Giulia Moroni e Claudia Manfredi, entrambe studentesse bientinesi di terza media.

Nell'immagine creata dalle due ragazze si vedono, infatti, la faccia di un uomo e il muso di un cavallo su uno sfondo a tinte azzurre. Linee e colori che scatenano subito fra gli appassionati le prime interpretazioni e previsioni sull'esito della gara. Il primo a cercare di scovare i segni nascosti nel cencio è il segretario dell'associazione "Bientina e il suo Palio" Emanuele Brogi che ha detto: “Quest'anno i segnali sembrano indicare due contrade favorite, ovvero il Cilecchio e la Forra. Il primo perché i suoi colori azzurro-bianco sono prevalenti sullo sfondo del cencio e il secondo perché il giallo-verde si accoppia molte volte in piccoli frammenti sulla tela”.

Contrade che dalla loro non avrebbero solo i segni premonitori del disegno, ma anche degli ottimi cavalli: Isopac per Cilecchio e Nadir de Mores per Forra che si sono spartiti le ultime tre corse, il primo nel 2011 e 2012 e l'altro lo scorso anno, quando difendeva i colori della Viarella insieme al fantino Walter Pusceddu, detto Bighino.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità