QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 19°30° 
Domani 21°32° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 25 giugno 2019

Spettacoli giovedì 26 febbraio 2015 ore 06:30

Pasi e Fm LaCrisi sotto il segno di Ciampi

Filarmonica Municipale LaCrisi (foto Riccardo Ruspi)

Serata doppia al Soms Anno Zero di Palaia. L'artista milanese e la band pisano-livornese renderanno omaggio al labronico "poeta maledetto"



PALAIA — Paolo Pasi e la Filarmonica Municipale LaCrisi, due belle realtà musicali e non solo, incrociano le loro strade in una serata che è anche un virtuale omaggio al livornese chansonnier e poeta maledetto Piero Ciampi, al Soms Anno Zero.

L’appuntamento è per sabato 28 febbraio, non uno ma due concerti da non perdere, tra musica e parole.

Per primo salirà sul palco Paolo Pasi, milanese, giornalista e scrittore, vincitore nel 1995 della prima edizione del “Premio Ilaria Alpi”. Pasi lavora in RAI come redattore del TG3, ma ciò che lo fa davvero sentire vivo è la musica mixata con la letteratura. Al S.O.M.S. proporrà un “reading sonoro” incentrato sul suo più recente libro: “Ho ucciso un principio - Vita e morte di Gaetano Bresci, l'anarchico che sparò al Re”. Pasi ha scritto numerosi romanzi, tra cui: “Ultimi messaggi dalla città” (2000), “Le brigate Carosello” (2006), “L'estate di Bob Marley” (2007), “Memorie di un sognatore abusivo” (2009) e l'affascinante “Il sabotatore di campane” (2013). Chitarrista e compositore, ha pubblicato 2 cd: “Fuori dagli schermi” (2011) e “Un bacio stralunato” (2014). Fa parte da lungo tempo della giuria del Premio Piero Ciampi.

Sarà poi la volta della Filarmonica Municipale LaCrisi. La band pisano-livornese, già diventata gruppo di culto e avviata verso una popolarità su scala nazionale, ha vinto l'edizione 2014 del Premio Piero Ciampi. I 5 musicisti che daranno vita allo show si ispirano alla canzone d'autore italiana degli Anni '60 e '70 per spaziare fino al varietà, all'italo-funk, al teatro-canzone, a Nick Cave, David Bowie e ai Talkinh Heads. Al S.O.M.S. presenteranno in anteprima le canzoni del loro nuovo cd, “Sento Cadere Qualcosa”, tra echi di High Llamas, Flaming Lips, Tuxedo Moone Penguin Café Orchestra. Nell’album affiorano, inoltre, momenti di cantautorato ed elettronica minimale. Il tutto attraverso un setaccio di pop&psichedelia che si fa forte tanto dei suoni, quanto dei testi e della struttura dell’intero disco, in uscita a primavera. La loro esibizione sarà anche un'occasione unica per un “assaggio” dello spettacolo che porteranno in tour per tutto l'anno, in tutta Italia.

Line-up:

Pierfrancesco Del Seppia: Voce, Chitarra

Giulia Costagli: Sax, Flauto, Voce

Matteo Lenzi: Synth, Organo, Marimba, Percussioni

Luca Di Pietro: Batteria, Drum Machine, Basso

Jacopo Staccioli: Trombone



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Spettacoli

Politica

Cronaca