QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°15° 
Domani 11°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 22 novembre 2019

Attualità giovedì 21 settembre 2017 ore 10:06

Copertura piazza, Cucinella spiega il progetto

Il prestigioso architetto ha presenziato a un'accesa assemblea pubblica a Fabbrica chiarendo i dettagli dell'opera, compreso il monumento



PECCIOLI — Ieri sera al centro polivalente di Fabbrica, dopo quella dello scorso dicembre, si è tenuta un'altra assemblea pubblica sul progetto della copertura della piazza in via Veneto. Stavolta, oltre al sindaco, era presente anche l'autore del progetto, l'architetto Mario Cucinella. La sala del polivalente si è presto riempita e la riunione è stata, al solito, molto accesa.

Fresco di nomina a curatore del Padiglione Italia alla sedicesima Mostra Internazionale di Architettura di Venezia in programma nel 2018, Cucinella ha prima mostrato alcuni suoi progetti in altri piccoli borghi italiani e poi ha descritto nel dettaglio quello pensato per Fabbrica, chiarendo alcuni dei principali dubbi dei cittadini: la posizione del monumento dedicato al milite ignoto che verrà mantenuto (se questa è la volontà della comunità), la preservazione di tutti gli alberi presenti e di diversi posteggi auto, la leggerezza della copertura data dai materiali trasparenti e non (in modo da creare ombreggiature sovrapposte a quelle delle piante), l'altezza della copertura che sovrasterà i tetti in modo da non turbare la visuale dalle finestre dei palazzi intorno. 

L'architetto ha inoltre assicurato che compirà e mostrerà ai cittadini gli studi termodinamici per analizzare ombre e temperature che la copertura determinerà sul piano in diversi periodi dell'anno.

"Quest'opera - ha commentato Cucinella - ha l'intento di abbellire la piazza, valorizzarla e permettere di sfruttarla di più durante l'anno. Questo intervento poi potrebbe stimolare anche la riqualificazione degli altri edifici che si affacciano sulla stessa piazza".

Il sindaco Renzo Macelloni, come già aveva detto all'assemblea precedente, ha ripetuto: "L’intervento fa parte di un progetto generale di riqualificazione e promozione che vede interessato tutto il territorio comunale e sarebbe sicuramente sbagliato tenere fuori una realtà così importante come è il paese di Fabbrica. La realizzazione di quest'opera non preclude l'attuazione di altri interventi di manutenzione ordinaria che l'amministrazione comunale avrà cura di fare".



Tag

Mes, Di Maio: «Nessuno scontro con Conte»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Imprese & Professioni

Attualità

Attualità