Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PONTEDERA17°33°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 23 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Ddl Zan-Vaticano, Draghi: «Questo è uno Stato laico, non uno Stato confessionale»

Politica lunedì 15 settembre 2014 ore 20:16

Peccioli e l'Unione: Macelloni replica a Casati

E' botta e risposta tra il sindaco e il rappresentante dei pensionati Uil Marcello Casati sul numero di abitanti di Peccioli e sul futuro peso del paese nell'Unione



PECCIOLI — E' botta e risposta tra Marcello Casati e Renzo Macelloni sulla questione dell'unione e del numero degli abitanti di Peccioli. “Leggo un intervento di Marcello Casati – dice Macelloni - a commento di una mia nota apparsa sui giornali in merito alla organizzazione e agli sviluppi dell'Unione della Valdera. E guarda caso la cosa che lo colpisce non è tanto le mie riflessioni sull'Unione ma bensì il fatto che il comune di Peccioli sia di sotto i 5mila abitanti esattamente 4939, argomento che gli permette, credo per la 20esima volta su questo tema, di polemizzare nei confronti degli amministratori del Comune di Peccioli”.

“Per prima cosa – spiega il primo cittadino di Peccioli - è giusto osservare che una popolazione di 4939 abitanti oppure una di 5500 non sposta di un centimetro la complessità dei problemi e della organizzazione e erogazione dei servizi dei comuni in un momento così difficile e in una fase di grande ristrutturazione degli enti locali e della spesa della pubblica amministrazione.
A Peccioli come in ogni altro posto progettisti e costruttori hanno costruito case che ritenevano di poter vendere, il mercato ha le sue regole e non è il comune a determinarle”.

“Il Comune di Peccioli negli ultimi 20 anni – continua il sindaco Macelloni - ha avuto rispetto ad altri comuni meno immigrazione. Questo non so, e non mi interessa sapere, se sia un merito o un demerito o meglio nessuno dei due, ma così è”.
“Per un sindacalista, - conclude Macelloni - se pur dei pensionati, forse conviene stare agli argomenti che contano e che impegnano, se poi tu vuoi cercare qualsiasi pretesto per criticare il comune di Peccioli e i suoi amministratori come fai da molto tempo, puoi continuare a fare, ma ormai non è più una notizia, e come abbiamo fatto per molto tempo ti lasceremo solo”.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' arrivata l'ora della pensione per un professionista conosciutissimo e apprezzatissimo, con uno studio proprio nel centro cittadino
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Gisberto Cini

Martedì 22 Giugno 2021
Onoranze funebri
PUBBLICA ASSISTENZA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità