Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PONTEDERA10°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 29 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, tensioni al corteo anarchico per Alfredo Cospito: ferito un poliziotto

Cultura venerdì 21 ottobre 2022 ore 17:00

I sei artisti ghizzanesi espongono alla Terrazza

Gli artisti tra le strade di Ghizzano

Di adozione o residenti da una vita, gli artisti della Ghizzano Gallery esporranno le proprie opere all'interno di una sala del circolo della frazione



PECCIOLI — Il circolo La Terrazza si prepara ad accogliere i sei artisti ghizzanesi, di adozione o provenienza, che proprio nella frazione di Peccioli esporranno le proprie opere di arte contemporanea.

Si tratta di Lanciotto Pulidori, Alba Borghetto, Samuele Ribechini, Daniele Nencioni, Thomas Welti e Dante Dainelli, che grazie a un’idea di Massimo Giuliani e Alessandro Pucci, consigliere e presidente del circolo, hanno messo adisposizione una sala per esporre le opere dei sei artisti, creando una vera e propria galleria d'arte.

Lanciotto Pulidori, è uno scultore che nasce a e vive a Ghizzano, la cui ricerca si concentra sull’esilità dell’essere, condizione permanente nel trascorrere del tempo. L‘opera scultorea di Thomas Welti, nato a Baden e residente a Ghizzano da 7 anni, combina invece il concetto contemporaneo di forma con il vecchio mestiere dello scultore e del ceramista. Il soggetto principale del suo lavoro è il corpo umano. E ancora, Dante Dainelli, nato a Ghizzano, si è formato alla scuola specializzata di Ponsacco in modellazione e intaglio. Si dedica da sempre alla scultura lignea.

Lanciotto Pulidori

Thomas Welti

Dante Dainelli

A questi si aggiungono Samuele Ribechini, classe 1977 e residente a Ghizzano da Novembre del 2020. Diplomato all’istituto statale d'arte di Cascina con indirizzo di arredatore d’interni, decide di orientare la sua formazione verso le arti figurative. Alba Borghetto, invece, è nata a Greve in Chianti e vive a Ghizzano da pochi mesi. Dopo aver frequentato l'Accademia di Belle Arti di Firenze, inizia a lavorare in vari settori delle arti figurative. Da circa un anno mezzo lavora anche con il rame. Infine, Daniele Nencioni, nato a Ghizzano nel 1944 vive ancora nel borgo. È fabbro di terza generazione: la passione per questo antico lavoro gli è stata trasmessa da suo nonno e suo padre.

Samuele Ribechini

Alba Borghetto

Daniele Nencioni

L’inaugurazione della Ghizzano Gallery avverrà domenica 23 Ottobre alle 17.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'attore pugliese, impegnato in tournée al Teatro Era, ha fatto visita alla mostra "Appropriazioni" di Enzo Fiore, che si trova a Palazzo pretorio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Sport

Attualità

Attualità