QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 21°32° 
Domani 21°32° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 24 giugno 2019

Cultura giovedì 07 luglio 2016 ore 06:30

La cintura di Isadora fra giochi, teatro e buffet

La cintura, durante un momento della conferenza stampa

In occasione delle Notti dell'Archeologia, giovedì 7 luglio verranno presentati i nuovi reperti rinvenuti a Ghizzano. Ecco il programma della serata



PECCIOLI — In occasione delle Notti dell’Archeologia si inaugura il nuovo allestimento di una sala del Museo Archeologico, con l’esposizione dei reperti che vanno dal I al XVII secolo d.C. Alla collezione etrusca proveniente dal sito di Ortaglia, si affiancheranno infatti i materiali rinvenuti sul sito di Santa Mustiola a Ghizzano, dove all’interno della chiesa è stata rinvenuta una sepoltura femminile con un prezioso corredo in bronzo, oggi completamente restaurato e ricomposto nella sua forma originale. Il corredo, composto da un copricapo, un anello e una cintura è databile alla prima metà del Trecento, e rappresenta un raro esempio in Italia di oggetti di questo tipo, soprattutto per la quantità di elementi decorativi che compongono la cintura.

L’entità del ritrovamento, unito alle informazioni provenienti dallo studio antropologico delle ossa sepolte, ha permesso di delineare alcuni aspetti della vita della defunta, chiamata dagli archeologi Isadora.

Appuntamento al Museo archeologico alle 18,30 per la presentazione dei reperti mentre via del Carmine e la Terrazza del Polivalente saranno animati dai giochi medievali a cura degli Arcieri storici di Peccioli.

Alle 19,30 uno spettacolo teatrale con protagonista Isadora e dalle 20,30 un buffet a base di pietanze medievali.

Lo scavo di Ghizzano è attivo dal 2004 ed è diretto dall’Associazione Tectiana.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Spettacoli

Politica

Cronaca