Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PONTEDERA12°29°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 17 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Maneskin, Victoria De Angelis dj (in bikini) nella stanza d'albergo

Attualità venerdì 24 novembre 2023 ore 17:00

Una stanza protetta per le vittime di violenza

Un momento dell'inaugurazione

La collaborazione tra Carabinieri e Soroptimist Valdarno Inferiore ha dotato la Stazione dell'Arma pecciolese di uno spazio sicuro d'ascolto



PECCIOLI — La Stazione dei Carabinieri di Peccioli, da oggi, ha un nuovo spazio, la "Stanza tutta per sé", realizzata grazie alla collaborazione tra l’Arma e Soroptimist Italia, l'organizzazione senza fine di lucro che riunisce donne con elevata professionalità.

All’evento hanno partecipato il comandante provinciale dei Carabinieri, colonnello Mauro Izzo, il prefetto di Pisa Maria Luisa D'Alessandro, il presidente del Tribunale pisano Beatrice Dani e il procuratore della Repubblica Giovanni Porpora. Con loro, anche i sindaci del comprensorio e i rappresentanti di Soroptimist e delle forze di Polizia.

L’attività operativa svolta dall’Arma nell'ambito della violenza di genere e domestica, con il coinvolgimento della Rete Nazionale Antiviolenza, come gli appositi centri, gli assistenti sociali, gli ospedali e le associazioni, potrà così contare su un nuovo locale dedicato all'ascolto protetto delle vittime.

La "Stanza tutta per sé"

La Stazione dei Carabinieri di Peccioli

Questo tipo di spazio si è diffuso grazie proprio a Soroptimist e alla collaborazione con i Carabinieri, finalizzata a incrementare ulteriormente l'azione di contrasto alla violenza di genere. La sezione del Valdarno Inferiore, con la presidente Alessandra Neri, ha pensato anche di dedicare un angolo allestito con libri e giocattoli per i più piccoli.

Per la realizzazione del progetto, fondamentale anche la partecipazione della comandante della Compagnia di San Miniato, maggiore Francesca Lico, e del comandante della Stazione di Peccioli, luogotenente Domenico Casciello, che ha sin da subito, fornito la disponibilità della struttura.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La donna ha accusato un malore ed è stata portata in ospedale. L'uomo è stato bloccato e arrestato dai carabinieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Erica Fiumalbi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Politica

Attualità

Attualità