QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 13° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 26 gennaio 2020

Cronaca giovedì 12 maggio 2016 ore 09:05

Pediatra accusato per la morte di Mikel

L'ospedale Lotti di Pontedera

Chiuse le indagini sul decesso del piccolo di origini nigeriane. Era stato ricoverato al Lotti prima di essere trasferito al Meyer di Firenze



PONTEDERA — Il piccolo Mikel Chison morì prima delle feste di Natale 2014. La sua morte avvenne dopo il ricovero all'ospedale Lotti di Pontedera, dove i medici del pronto soccorso ne disposero il trasferimento all'ospedale pediatrico Mayer di Firenze. La famiglia del piccolo, di origini nigeriane, presentò un esposto.

Le indagini sul caso si sono chiuse: secondo il pm Giancarlo Dominjanni le responsabilità sarebbero da attribuire al pediatra che si occupò di Mikel quando era al Lotti. Per gli altri due indagati, invece, un anestesista e il medico che si trovava a bordo dell'ambulanza sulla quale viaggiava il bambino durante il trasferimento, il pm ha chiesto l'archiviazione.



Sardine, Santori: «Ci hanno detto che non potevamo fare una manifestazione»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Cronaca

Sport