QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 14° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 13 novembre 2019

Cronaca sabato 15 novembre 2014 ore 16:55

Perde alle slot, esce e tenta una rapina

Un operaio 47enne ha tentato il colpo in una tabaccheria, poi è scappato con l'auto di cortesia. Preso dai carabinieri si è messo a piangere



SANTA MARIA A MONTE — Porta il figlio a scuola, poi va a giocare alle slot, perde tutto, s'improvvisa rapinatore e finisce in lacrime davanti ai carabinieri.

Lo strano sabato 15 novembre di un operaio 47enne di Santa Maria a Monte è iniziato accompagnando il figlio a scuola. Dopo l'uomo, che era uscito di casa con circa duecento euro si è fermato a giocare alle slot machine ma in poco tempo ha perso tutto il denaro. Preso dal panico l'uomo ha ideato una rapina in una tabaccheria di San Giovanni alla Vena, è entrato nel locale fingendo di impugnare un'arma sotto la giacca ma di fronte al rifiuto della cassiera a consegnare tutto l'incasso l'uomo è fuggito.

L'auto con la quale l'operaio si è dato alla fuga era quella di cortesia fornitagli dalla carrozzeria. Non è stato difficile per i testimoni della tentata rapina segnalare l'auto. Poco dopo i carabinieri hanno fermato l'uomo che ha confessato tutto e si è scusato piangendo. Il Pubblico ministero, vista l'assenza di precedenti, ha disposto l'immediata liberazione.



Tag

Matteo Salvini fa l'accento romagnolo mentre visita un'azienda per la campagna elettorale in Emilia-Romagna

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Cronaca