QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12° 
Domani 10°12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 18 novembre 2019

Attualità venerdì 10 aprile 2015 ore 13:15

Piazza della Solidarietà, molto rumore per nulla

Foto di Mirko Melai
Foto di Mirko Melai

Più curiosi che manifestanti alla discussa iniziativa organizzata da Alessandro Tantussi. Molti i politici che si sono improvvisati venditori



PONTEDERA — La montagna ha partorito il topolino” dice qualcuno, e un altro risponde: “No, potremmo citare Shakspeare: Molto rumore per nulla”, l'ultimo chiude la questione citando il vangelo di Giovanni: “Hanno partorito vento”.

Alla fine sono più i curiosi dei manifestanti all'iniziativa organizzata da Alessandro Tantussi in piazza della Solidarietà contro i parcheggiatori abusivi. Sono le 11,45 quando in piazza arriva gente, in tutto circa una cinquantina di persone. Tranne una persona, non ci sono i venditori ambulanti di colore, qualcuno li ha avvertiti e hanno preferito abbandonare l'area, come si vede nelle foto.

Nonostante la manifestazione di Tantussi si dichiari non politica sono molti gli esponenti di destra presenti, dai Consiglieri comunali Federica Barabotti e Domenico Pandolfi, all'ex candidato sindaco Giacomo Zito fino alla candidata al Consiglio regionale, ed esponente della Lega Nord, Susanna Ceccardi. E tutti hanno i fazzoletti in mano e un barattolo di vetro, forse per contenere le monete. Presente anche una rappresentanza del sindacato Nursind.

La decina di parcheggiatori pro-Tantussi inizia a vagare per il parcheggio, indicando alle auto in arrivo gli stalli vuoti, ma come fa notare un esponente delle autorità stanno indicando i parcheggi sbagliati, ovvero quelli riservati agli abbonati.

Scoperto l'errore si spostano nel parcheggio giusto quello disponibile per tutti gli automobilisti. Di fatto la dimostrazione dura una ventina di minuti ed alla fine Susanna Ceccardi prova a vendere dei fazzoletti di carta all'unico venditore ambulante presente. Dopo uno scambio di battute il venditore ambulante viene invitato da un poliziotto aa allontanarsi. Intorno alle 12,30, in piazza della Solidarietà restano le auto parcheggiate con nessun venditore ambulante.

Nel frattempo il candidato governatore regionale per Fratelli d'Italia Giovanni Donzelli esprime invece: "Sostegno e solidarietà ai cittadini e agli infermieri da oggi in presidio al parcheggio del Lotti di Pontedera per chiedere più sicurezza. Siamo a fianco delle persone che chiedono il rispetto della legalità e chiedono sicurezza contro il fenomeno dell'abusivismo nei parcheggi cittadini", sottolinea Donzelli. "L'abusivismo nei parcheggi, specie se si trovano nelle vicinanze degli ospedali - aggiunge Donzelli - è inaccettabile. Nelle '12 idee per la Toscana' lanciate nel mio programma da candidato governatore, abbiamo chiesto proprio parcheggi gratuiti intorno agli ospedali e controlli veri e seri contro i ‘vu-parcheggià’ che con arroganza pretendono la sovrattassa".



Tag

Di Maio: «Zingaretti parla di Ius Soli? Sono sconcertato, basta slogan»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità