Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:08 METEO:PONTEDERA18°33°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 14 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video messaggio di Mihajlovic al tifoso aggredito a Crotone: «Svegliati presto, così verrai a trovarci»

Attualità mercoledì 28 febbraio 2018 ore 17:09

Allerta neve, la Asl chiude i centri diurni

L'azienda Usl Toscana Nord Ovest ha disposto la chiusura di tutti i centri diurni situati nei comuni in cui domani è prevista l'allerta arancione



PISA — L'Azienda Usl Toscana nord ovest informa che, a seguito dell’allerta meteo che prevede a partire dalle ore 24 di oggi (28 febbraio) condizioni avverse per nevicate e gelo, è stata disposta la chiusura dei centri diurni per anziani, disabili e pazienti con patologie psichiatriche, nei territori interessati dalle ordinanze emesse dai Sindaci a tutela della popolazione, nella giornata di giovedì 1 marzo.

Seguendo le indicazione della Regione Toscana la Asl ha inoltre attivato tutte le misure sufficienti e necessarie per la tutela della salute dei cittadini, con particolare attenzione alle fasce a maggior rischio ed in particolare alle persone fragili assistite.

Rimarranno regolarmente aperti i servizi sanitari e gli uffici amministrativi, anche se non si escludono possibili difficoltà legate a situazioni imprevedibili per le quali l’Asl si scusa anticipatamente con i cittadini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Comune ha aderito alla campagna di sensibilizzazione. Appositi cartelli stradali invitano gli automobilisti a fare attenzione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca