Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:30 METEO:PONTEDERA17°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 02 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, Miozzo (Cts): «Preoccupati per andamento pandemia. Scuole chiuse nelle zone rosse»

Cronaca martedì 28 marzo 2017 ore 15:50

Autopsia sul corpo di Massimo Palumbo

Massimo Giovanni Palumbo (foto da Fb)

L'uomo di 37 anni è stato investito in maniera mortale domenica all'alba da un'auto guidata da un 63enne che ora è indagato per omicidio stradale



PISA — Il cadavere di Massimo Giovanni Palumbo è a medicina legale in attesa dell'autopsia. L'uomo di 37 anni è morto domenica mattina intorno alle 6 in via del Tiglio a Bientina. Palumbo aveva passato la serata alla discoteca Boccaccio e dopo era andato a fare colazione. E' stato investito da un'auto guidata da un uomo di Buti di 63 anni

L'investitore si è subito fermato e ha chiamato i soccorsi prestando un primo ma inutile tentativo di aiuto a Palumbo che con tutta probabilità è morto sul colpo. L'automobilista è indagato per omicidio stradale. I test alcolemici sono risultati negativi, l'uomo era di ritorno a casa dopo aver accompagnato la moglie alla partenza di una gita. 

Massimo Giovanni Palumbo era conosciuto in Valdera ma anche in Valdicecina perché aveva vissuto a lungo a Villamagna e aveva frequentato le scuole superiori a Volterra. Palumbo è figlio di un poliziotto in pensione.

Non è ancora stata fissata la data dei funerali.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS