QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12°25° 
Domani 11°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 19 settembre 2019

Attualità giovedì 25 maggio 2017 ore 13:05

​Un assegno da mille euro a una scuola di Lajatico

L'istituto ha vinto il concorso nazionale .itContest con un racconto ispirato a Italo Calvino. I soldi verranno spesi per materiali didattici



PISA — Con un avvincente racconto ispirato al genio di Italo Calvino dal titolo Nabbovaldo, ovvero le stagioni a Internetopoli, i giovanissimi studenti della classe I C della scuola media Pardini di Lajatico si sono aggiudicati la vittoria del concorso nazionale .itContest

La competizione era promossa dal Registro. it, il servizio dell’Istituto di Informatica e Telematica del Cnr pisano che ha la responsabilità dell'assegnazione e della gestione dei domini internet con estensione “.it”. Alla scuola di Lajatico è andato in premio un assegnone da 1000 euro che potrà essere speso per l'acquisto di materiale didattico.

Al concorso nazionale, potevano partecipare gli alunni di tutte le classi della scuola primaria e i ragazzi delle classi prime delle scuole secondarie inferiori. Agli studenti era richiesto di produrre un elaborato, anche di carattere multimediale, che toccasse una o più delle tematiche concernenti la mission quotidiana del Registro. it, tematiche come le sfide dell'identità digitale, la valorizzazione del Made in Italy attraverso i nomi a dominio .it, o l'analisi dei cambiamenti che Internet ha portato nella nostra vita.

La Ludoteca ha ideato e progettato una app chiamata “Internetopoli” che insegna ai nativi digitali in maniera divertente, ad orientarsi in Rete come in una città evitando i rischi, godendosi il paesaggio e arrivando sicuri a destinazione non è semplice, soprattutto per i più piccoli. Questa app è in concorso per il Premio 10X10 del Forum PA. L’applicazione è stata selezionata tra oltre 320 progetti.



Tag

Distrugge la Ferrari: l'accelerazione, la frenata e lo schianto

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Cronaca

Politica