Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:25 METEO:PONTEDERA9°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 30 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Firenze, assalti con esplosivo agli sportelli bancomat: ecco come agivano

Attualità venerdì 06 agosto 2021 ore 10:43

I nuovi positivi nel Pisano sono 87

Da dove vengono, Comune per Comune. Meno del 7% è over 65, la fascia di età con più positivi al coronavirus è quella da 19 a 34 anni. Zero decessi



PISA — Sono 87 i casi di positività al coronavirus emersi nelle ultime 24 ore in provincia di Pisa (ieri 90). Nel Pisano i casi accertati da inizio epidemia raggiungono quota 30.434.

Il 40,2% di questi ha tra i 19 e i 34 anni (35 casi). Tra gli under 18 i casi sono stati 12 (13,8%) mentre tra gli over 65 i casi in totale sono stati 6 (6,9%).

Oggi non sono segnalati decessi di persone malate di Covid-19. Il numero totale delle vittime in provincia di Pisa resta 702.

Questa la provenienza delle persone positive sul territorio provinciale: 

Area pisana (41): Pisa 23, Vecchiano 3, Crespina Lorenzana 1, Cascina 7, San Giuliano Terme 5, Vicopisano 1, Fauglia 1

Valdera (27): Ponsacco 7, Palaia 2, Pontedera 7, Calcinaia 3, Santa Maria a Monte 3, Terricciola 1, Peccioli 1, Buti 1, Casciana Terme Lari 2

Alta Valdicecina (2): Montescudaio 1, Volterra 1

Cuoio (17): Castelfranco di Sotto 5, Santa Croce sull'Arno 4, San Miniato 7, Montopoli Valdarno 1.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono 6 i Comuni del territorio che, nelle ultime 24 ore, hanno registrato nuovi casi di positività al coronavirus. Il dettaglio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Lando Desideri (Il tassista)

Domenica 28 Novembre 2021
Onoranze funebri
MISERICORDIA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS