comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17° 
Domani 19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 03 aprile 2020
corriere tv
Il racconto: «Ho dovuto piangere mio padre recluso in quarantena. È morto da solo»

Attualità domenica 23 febbraio 2020 ore 15:01

Coronavirus, come e quando contattare le Asl

Regione e aziende sanitarie invitano i cittadini ad utilizzare responsabilmente i numeri dedicati all'emergenza, anche per non intasare i centralini



PISA — I centralini delle Asl sono a rischio intasamento a seguito dell'istituzione dei numeri sull'emergenza Coronavirus. Per questo Regione Toscana e aziende sanitarie invitano oggi i cittadini a non far confusione fra i vari numeri, per non compromettere operatività, funzionalità e utilità.

Per avere informazioni di qualsiasi genere inerenti al nuovo Coronavirus Covid-19 non va utilizzato il 118 ma sono da chiamare:

- il numero 1500 attivo 24 h su 24

- il numero verde 800.55.6060, opzione 1 attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 15

Sono invece riservati a coloro che sono rientrati negli ultimi 14 giorni dalla Cina e a coloro che hanno avuto contatti con persone che sono state certificate come malate a causa del virus e che hanno l’obbligo di fare presente questa loro condizione, i numeri recentemente istituiti dalle Asl. Per i cittadini che risiedono nell'area di competenza della Asl Toscana nord ovest (Pisa, Livorno, Lucca, Massa Carrara, Viareggio) il numero dedicato a questo tipo di segnalazioni è 050 954444 

La Regione chiede la massima collaborazione da parte dei cittadini, affinché quest'ultimo numero non venga utilizzato per segnalazioni generiche: "Continuano ad arrivare centinaia di chiamate improprie - hanno riferito dalla Regione -, di persone che chiedono solo informazioni e chiarimenti. Queste chiamate intasano le linee telefoniche, impedendo di trovare libero a chi deve obbligatoriamente telefonare per le segnalazioni".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità