Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:24 METEO:PONTEDERA19°33°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 15 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Siccità grave anche in Germania, i livelli del fiume Reno ai minimi storici

Attualità venerdì 29 ottobre 2021 ore 12:29

Tutto Food nel segno della ripartenza

Sei aziende della provincia di Pisa con la Camera di Commercio hanno partecipato alla fiera internazionale del cibo di Milano



PISA — Sei aziende pisane hanno partecipato con la Camera di Commercio a Tutto Food, la fiera internazionale del cibo di Milano.

La kermesse, che si è svolta dal 22 al 26 Ottobre, ha nuovamente acceso i riflettori sui tesori gastronomici delle Terre di Pisa: dai tartufi alle salse, dai legumi e i cereali al cioccolato, dai salumi alle altre specialità alimentari. Una vera e propria vetrina per 6 aziende della provincia (tre alla prima partecipazione) che, per l'occasione, hanno presentato i loro prodotti a una platea di potenziali clienti, italiani e stranieri, (distributori, importatori, Gdo, negozi di prossimità, negozi gourmet, food service, Out of Home, chef).

“Abbiamo il dovere di sostenere la ripartenza e la ferma volontà di farlo con iniziative di varia natura e tempistiche efficaci - commenta il commissario straordinario della Camera di Commercio di Pisa Valter Tamburini - Per questo motivo, mentre eravamo in campo con un evento 'nostro' e impegnativo come il Terre di Pisa Food & Wine Festival, già eravamo pronti per l’ importante vetrina di Milano. Siamo gratificati – prosegue Tamburini - dalla conferma della partecipazione di imprese con le quali ormai da anni condividiamo iniziative importanti ed anche di quelle che, in questa occasione, si sono avvicinate per la prima volta. Ripartire è sfidante, ma proprio per questo come Camera di Commercio vogliamo giocare un ruolo da protagonisti”.

L’evento, forte di numeri di rilievo dell’ultima edizione in larga parte confermati (3.000 brand da 43 Paesi, 1.700 giornalisti accreditati, oltre 1.500 buyer provenienti da 103 Paesi, più di 80.000 operatori) è stata l’occasione per tornare in contatto ed in presenza con un mercato vasto, per capire come orientare la ripartenza dopo la fase acuta della pandemia e gli effetti severi sull’economia globale.

Ecco le imprese che hanno partecipato alla fiera:

Savini Tartufi di Palaia, Crema Lombardi di Nodica (Vecchiano), Svevi di Migliarino Pisano (Vecchiano). Alla prima partecipazione Angiolini Il Sublime del cacao di Fornacette (Calcinaia) Del Colle di Bientina e Falaschi salumi di San Miniato.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Elettricista con la musica nel sangue, suonava la tastiera e la fisarmonica. Una passione che l'ha portato a esibirsi in tutta la Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Attualità