Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:00 METEO:PONTEDERA16°22°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 29 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Iran, la protesta in lacrime di Ahmadi che vive in Italia: «Siate la nostra voce, aiutateci»

Cronaca venerdì 25 novembre 2016 ore 12:34

Operaio adesca minorenni su Facebook e Whatsapp

Un uomo di 44 anni originario di Ponsacco è stato arrestato a Marina di Pisa. Per gli inquirenti è responsabile di almeno una decina di adescamenti



PONSACCO — Ha adescato ragazzini e ragazzine tra gli 11 e i 13 anni su Facebook e WhatsApp e nell'ultimo periodo le sue avance e gli approcci si erano trasformati in molestie. In manette è finito un operaio 44enne originario di Ponsacco, residente a Stagno ma domiciliato a Marina di Pisa.

E' proprio nella località balneare pisana che ieri è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di pedofilia. la notizia è stata riportata dal quotidiano Il Tirreno.

Per adescare i ragazzini, l'uomo aveva aperto diversi profili Facebook in cui si spacciava per un ragazzo. Nell'ultimo periodo l'uomo sarebbe riuscito a convincere alcuni dei minori ad incontrarlo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono due bambini di 10 anni gli aggressori che hanno schiaffeggiato e minacciato due coetanei. Allertato il Tribunale dei minorenni di Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

STOP DEGRADO

Cronaca

Attualità

Attualità