comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:56 METEO:PONTEDERA12°19°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 30 ottobre 2020
corriere tv
Ferrara, Sgarbi in piazza con i commercianti che insultano Conte

Attualità lunedì 31 agosto 2020 ore 17:18

Associazione Kurdistan dona 10mila mascherine

Karabey, Brogi e i rappresentati delle associazioni di volontariato
Karabey, Brogi e i rappresentati delle associazioni di volontariato

Il presidente Karabey le ha consegnate alla sindaca Brogi, sono destinate alle associazioni locali di volontariato: "Gesto nobile"



PONSACCO — L’Associazione Culturale Solidale del Kurdistan ha deciso di donare 10mila mascherine alla comunità di Ponsacco, dove il presidente dell’associazione, Erdal Karabey vive ormai da più di 15 anni e lavora come imprenditore nel settore alimentare. 

Questa mattina nella sala della giunta comunale il sindaco Francesca Brogi e l’assessore alle politiche sociali David Brogi hanno accolto Karabey, ringraziandolo ufficialmente.

“In qualità di Presidente dell'Associazione Culturale Solidale del Kurdistan e come cittadino del Comune di Ponsacco da molti anni ormai, sento il bisogno morale di sostenere questo paese attraverso questa donazione, come una sorta di ringraziamento per la sensibilità da sempre dimostrata da Ponsacco nei confronti del nostro popolo e come contributo all’eccellente lavoro che l’amministrazione comunale ha svolto in questi mesi per fronteggiare la crisi sanitaria sul territorio. Le politiche sociali messe in atto dall’amministrazione Brogi aiuteranno sicuramente a superare nel migliore dei modi questo difficile momento” ha detto Karabey.

Un gesto veramente nobile da parte dell’Associazione Culturale Solidale del Kurdistan, che rappresenta un popolo, quello curdo, che per primo ha bisogno di sostegno, ma che non si è tirato indietro e anzi ha voluto fare la propria parte restituendo quella solidarietà e vicinanza che il nostro territorio ha sempre cercato di dimostrare loro, nel pieno rispetto dei principi di democrazia e uguaglianza tra i popoli. Ringrazio di cuore Erdal e tutta la comunità curda per questa importantissima donazione che abbiamo deciso di destinare al volontariato che è sempre stato in prima linea nell’emergenza Covid, svolgendo un lavoro eccezionale e fondamentale per tutti. Questo infatti costituisce per noi anche un’occasione in più per ribadire la nostra profonda gratitudine nei confronti del volontariato locale” ha detto Brogi.

Alle parole della sindaca si sono aggiunte quelle dell’assessore Brogi: “Ogni contributo tende a rafforzare la nostra società e ci aiuta ad affrontare meglio la difficile situazione che il Covid ha portato con sé. Insieme ad Erdal e alla sua associazione abbiamo scelto di destinare queste mascherine di tipo chirurgico alle Associazioni del territorio”.

All’incontro erano presenti i rappresentanti delle associazioni ponsacchine Pubblica Assistenza, Misericordia, Vab e della Casa di Risposo Giampieri.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Cronaca

Attualità

Attualità