QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 14°19° 
Domani 12°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 20 settembre 2019

Politica domenica 20 gennaio 2019 ore 08:40

Futura immobiliare, Fdi attacca il Pd

Russo e Ruggiero

Il capogruppo di Ponsacco la città di tutti Roberto Russo e il referente territoriale di Fratelli d'Italia Giuseppe Ruggiero replicano al Pd



PONSACCO — "Abbiamo aspettato che fossero resi noti i contenuti delle assoluzioni del processo “Futura immobiliare” per poter esprimere pochi e convinti concetti della lista Ponsacco La città di tutti – Fratelli d’Italia", dicono Russo e Ruggiero.

"Nel merito della questione non possiamo essere altro che sollevati e soddisfatti per l’assoluzione di tutti i soggetti coinvolti a seguito delle denunce della Futura Immobiliare e del rinvio a giudizio del Giudice per le indagini preliminari di Pisa."

"Il Pd e il sindaco di Ponsacco" - continuano i due "Cercano di screditare personalmente il capogruppo consiliare Roberto Russo e il dottor Ruggiero. Prima la lista Uniti per Ponsacco dal 2009 (e anche i consiglieri del centro destra degli anni precedenti), poi Ponsacco la città di tutti dal 2014, hanno invitato sempre l’amministrazione comunale a tutelare l’interesse pubblico e a difenderlo anche da possibili esiti negativi del processo. A noi interessava l’integrità del patrimonio pubblico e non potevamo permetterci di fare alcun tipo di apprezzamento sulle persone coinvolte. Piuttosto eravamo molto più preoccupati della mancata valorizzazione degli spazi pubblici e dello stato di abbandono del complesso in relazione alle aree circostanti. Tutti sanno e hanno visto le nostre iniziative a riguardo negli anni e in tempi non elettorali come adesso fanno tutti."

A seguito dell’arrivo dei cittadini balcanici siamo stati gli unici a fare il primo sopralluogo – nonostante avessimo tentato di coinvolgere invano tutte le forze politiche in commissione consiliare e il primo incontro con quelle famiglie perché, a nostro parere, una comunità forte della propria legalità e del diritto, deve avere il coraggio di ribadire sempre la propria presenza con tutti coloro che arrivano. Solo con la conoscenza diretta dei problemi, questi possono essere risolti."

"Siamo ancora più convinti - concludono - nel continuare la nostra azione di approccio alla soluzione concreta del problema. Cioè stiamo lavorando alle proposte programmatiche di valorizzazione e di riqualificazione di quello che presto potrebbe diventare la “city” di Ponsacco, potendo esso comprendere il polo socio sanitario, il centro commerciale, le poste, almeno una banca, gli esercizi commerciali limitrofi e interni al complesso medesimo e la piazza della posta, finalmente destinata ad area mercatale e di socializzazione.

Al confronto elettorale siamo pronti e pensiamo che per il PD, così a corto di validi contenuti e di consenso, possa essere giunto il momento di recuperare il contributo dell’ex sindaco Cicarelli, che notiamo già carico per la prossima sfida e sicuramente molto più esperto di chi ha governato negli ultimi cinque anni."



Tag

«Rilanciamo il turismo con le donne in vetrina», la proposta del consigliere regionale leghista toscano che indigna

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Politica