QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 13°15° 
Domani 11°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 20 settembre 2019

Politica lunedì 11 aprile 2016 ore 13:30

"L'inaugurazione, solo autoritarismo mascherato"

Roberto Russo

Questo il commento del consigliere d'opposizione Roberto Russo sulla nuova biblioteca a Villa Elisa: "Il progetto non è mai passato dal consiglio"



PONSACCO — "Di un progetto così importante per tutta la città di Ponsacco e delle spese analitiche non è mai stata fornita alcuna informativa o illustrazione al consiglio comunale, se non qualche scarno riferimento in sede di bilancio, la pubblicazione di procedimenti sull'Albo Pretorio con la notizia che una fondazione bancaria aveva provveduto ad un generoso contributo." Così il consigliere d'opposizione Roberto Russo capogruppo di Ponsacco, la città di tutti interviene in merito alla nuova biblioteca comunale cittadina da poco inaugurata.

"Mi è pervenuto l'invito ad un evento - racconta il consigliere -, che è sembrato aver assunto una valenza istituzionale, ma che nei fatti non ha avuto alcuna condivisione da parte del sindaco e della giunta. Infatti, lo spostamento della biblioteca, che era nato come provvedimento di urgenza fin dal novembre del 2014 per infiltrazioni nel vecchio edificio, si è trasformato in un insediamento con tanto di servizi aggiuntivi (informagiovani e sportello stranieri)".

Un progetto che secondo Russo, doveva essere approfondito meglio in consiglio comunale. "Non è accaduto nulla di questo - si lamenta il capogruppo di minoranza - e si è seguito il solito mantra del solipsismo di maggioranza".

Russo accusa poi il sindaco Brogi di aver impiagato un anno e mezzo per dirimere la questione delle bacheche ancora da assegnare alle forze politiche di opposizione, ma abbia impiegato molto meno tempo per attivare il giornalino. "Il presunto giovanilismo tanto decantato - sbotta Russo - non è altro che una forma per mascherare un atteggiamento pressoché autoritario".

In merito, il consigliere d'opposizione ha inoltrare un'interpellanza in consiglio comunale per chiedere il rendiconto analitico delle spese, copia dei documenti di progetto, dei contratti e delle gare attivate, nonché dei programmi analitici delle attività previste.



Tag

Governo, Boschi: «Leopolda? Nulla da temere, sosteniamo l'esecutivo»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Politica