QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16°30° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 17 agosto 2019

Elezioni sabato 18 maggio 2019 ore 13:42

Ponsacco per l'ambiente punta su rifiuti zero

Un momento dell'iniziativa

Successo dell'iniziativa della lista Ponsacco per l'ambiente con Rossano Ercolini, per la presentazione del suo libro " Rifiuti Zero"



PONSACCO — Successo dell'iniziativa con Rossano Ercolini, vincitore del prestigioso Goldman Environmental Prize 2013, il Nobel alternativo per l'ambiente, per la presentazione del suo libro " Rifiuti Zero" organizzata dalla lista civica Ponsacco per l'Ambiente, che sostiene Francesca Brogi e che si è svolta giovedi 16 maggio presso l'American Bar di Ponsacco. 

"Rossano Ercolini - ha spiegato Ponsacco per l'Ambiente - ha illustrato i 10 passi verso i Rifiuti Zero, obiettivo ritenuto utopico fino a qualche anno fa , ma oggi assolutamente realizzabile e, in quanto tale, stabilito come punto programmatico dalla lista civica ambientalista. Tra le domande poste dal pubblico anche quella sul ritorno al cassonetto" intelligente" ( proposto dalla destra ponsacchina!) ."Io lo chiamerei cassonetto deficiente e non intelligente" ha detto Ercolini, dobbiamo progredire e non tornare indietro, perché il cassonetto non responsabilizza il cittadino, anzi incentiva la politica delle discariche che poi nessuno vuole vicino a casa ! La presenza delle discariche,con la politica Rifiuti Zero, sarà un passaggio provvisorio con la sola funzione di stoccaggio di quel 12% di indifferenziato che, attuato tutto il processo virtuoso di riduzione, riciclo, recupero, al momento non puo' essere riciclato, ma lo sarà in futuro con le nuove tecnologie.Dopo il porta a porta, il passo che Ponsacco deve fare è la Tariffazione Puntuale".

"La lista Ponsacco per l'Ambiente - ha spiegato una nota - coglie positivamente i consigli di Rossano Ercolini, ideatore del sistema Rifiuti Zero e ribadisce convintamente che " indietro non si torna", quindi "avanticonfrancesca" per un futuro ambiente migliore, perché non si puo' condividere la politica di chi, vd Francesca Martini, ma anche le altre forze politiche di centro destra, propone il ritorno al passato, un passato in cui le persone si pulivano la coscienza gettando i rifiuti sotto il tappeto, nel caso specifico dentro al cassonetto perché, come si dice, "occhio non vede, cuore non duole".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca